banner EAG2020 Article 700×150

LOSC eSports e Team MCES siglano una nuova partnership per crescere nel mondo degli esports francese. La prima è una nota squadra di Ligue 1, il Lille Olympique Sporting Club, la seconda è una organizzazione esports attiva su molti titoli, da League of Legends, Fortnite e Rainbow Six. La presentazione del connubio è avvenuta tramite post sui social network, con l’annuncio di una fusione tra le due realtà con la creazione del team esports di LOSC x MCES sul gioco EA FIFA.

La partnership, come spesso accade in questi casi, vedrà una collaborazione su più settori, da showmatch all’interno Stade Pierre Mauroy, tornei offline nella regione di Lille, oltre alla creazione di contenuti digitali in streaming e pubblicati sui social network. Altri progetti saranno annunciati nelle prossime settimane. La nuova organizzazione sarà forte della doppia esperienza, nel calcio professionistico e negli esports, creando un’alleanza che punta alla scena competitiva di Fifa con obiettivi ambiziosi: “Vogliamo raggiungere la vetta del mondo e vincere titoli prestigiosi su FIFA 20”, hanno scritto i responsabili sui social nel messaggio di presentazione. Nei prossimi giorni saranno svelati i nomi dei giocatori che rappresenteranno l’organizzazione francese su FIFA 20.

L’annuncio segue quelle che, all’inizio di settembre, sempre in Francia, ha visto nascere un analoga partnership tra l’altra squadra di calcio id Ligue 1, il Montpellier Hérault Sport Club (MHSC), e l’organizzazione esports beGenius ESC. Un’accordo che porterà il Montpellier ad affacciarsi sulla scena esports francese per ora con un accordo valido per la sola stagione 2019/2020. Segno comunque che gli esports hanno un grande appeal per il mondo del calcio.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome