Inter

Confermato lo scenario previsto da EsportsMag: l’Inter passa a Konami ed eFootball. L’accordo ufficiale nella giornata di oggi.

Il calciomercato impazza non solo nel calcio reale, ma anche in quello virtuale. Destini legati da un doppio filo rosso, con Electronic Arts da una parte e Konami dall’altra. I publisher di Fifa ed eFootball continuano a contendersi le squadre più importanti del panorama calcistico mondiale. In realtà, qualche cambio di casacca c’è già stato. La Juventus, ad esempio, ha abbandonato il progetto eFootball per sposare Fifa.

Nuovo accordo per l’Inter

C’è chi, però, ha deciso di muoversi nella direzione opposta. Il riferimento, ovviamente, è per l’Inter. I nerazzurri hanno firmato una partnership pluriennale con Konami ed eFootball. Un accordo che comprenderà diversi diritti commerciali, di immagine e di utilizzo. Tra questi: status di Global Video Game Partner, status di Training Kit Back Partner (che sarà caratterizzato dal marchio eFootball) e status di Youth Development Centre Partner – con la struttura che sarà conosciuta come “Konami Youth Development Centre”.

Niente più eSerie A per l’Inter

La partnership vedrà, inoltre, il club nella serie eFootball dalla versione 2.0.0 in avanti. Saranno presenti in-game la nuova divisa ufficiale, i nuovi kit di allenamento brandizzati e l’iconico stadio San Siro. Una partnership, in ogni caso, quella tra Konami e Inter del tutto esclusiva a partire dal luglio 2024. Le conseguenze non saranno strettamente legate agli altri titoli a sfondo calcistico, almeno per il momento, ma potrebbe avere dei risvolti per l’esports. I nerazzurri, infatti, potrebbero dire addio alla eSerie A (esclusiva di Electronic Arts, ndr) subito o tra due stagioni e faranno il proprio esordio nella prossima eFootball Championship Pro.

Le dichiarazioni

Soddisfatto, intanto, Naoki Morita, Konami Digital Entertainment European President: “L’aggiunta di un club del calibro dell’Inter al nostro roster – le sue parole – è davvero emozionante per Konami. Con i diritti di denominazione dello Youth Development Centre, il marchio eFootball sul kit di allenamento della squadra e il coinvolgimento nelle nostre attività esports siamo sicuri che questa partnership ci porterà molti successi sia sul breve sia sul lungo periodo”. Anche Alessandro Antonello, Ceo Corporate dell’Inter, non ha nascosto il suo entusiasmo: “Questo nuovo accordo pluriennale di partnership globale testimonia l’importanza di un percorso comune tra Inter e Konami. Un chiaro impegno che riprende un legame cominciato anni fa e che proseguirà in futuro, basato su valori e obiettivi condivisi”.

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome