Il ministero dei consumatori della Spagna pubblica progetto di legge per regolare le loot box dei videogame e apre una consultazione pubblica, fino al 23 luglio.

È stato di parola Alberto Garzon, ministro spagnolo dei consumatori, che agli inizi di giugno aveva annunciato l’intenzione di mettere in mano ad una bozza di decreto legislativo sulle loot box, le “casse premio” dei videogame, sotto accusa per la loro presunta affinità con il gioco con vincita in denaro.

Il suo ministero infatti ha lanciato una consultazione pubblica sul progetto di legge in materia, aperta a tutti gli interessati, e alla quale è possibile aderire fino alle 7 del mattino del 23 luglio. Ne parliamo in un articolo pubblicato su GiocoNews, che riporta anche il testo del progetto di legge.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome