Articolo top

Il team Vitality, una delle più grosse organizzazioni eSports francesi, annuncia un acquisto di grande prestigio. Il sei volte campione del mondo di canoa Matthieu Péché ricoprirà il ruolo di general manager della squadra di Counter-Strike al posto di Alexandre “Zuper” Gillet.

Péché, ora in pensione, si è dichiarato entusiasta del suo debutto in Vitality: “È un nuovo mondo per me, una scoperta o addirittura un’uscita dalla mia zona di comfort – ha spiegato Péché -. Come quando si arriva in una nuova azienda, è necessario reimparare i codici, il vocabolario specifico per questo ambiente e soprattutto portare un vantaggio. Il nostro obiettivo? Inseguire le vittorie, rimanere ai massimi livelli e mantenere questi cinque giocatori al top del loro livello di gioco, qualunque cosa accada”.

Reclutare sportivi di alto livello sta diventando sempre di più un modus operandi nel settore degli eSports. Tra i nomi coinvolti in Francia ricordiamo Tony Parker e Yannick Agnel. Il team LDLC ha stretto una partnership con l’accademia del cestista francese e campione NBA Tony Parker. Mentre Yannick Agnel, due volte medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra, è ora direttore sportivo del MCES, un club sportivo francese.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome