Articolo top

La catena di fast food McDonald’s non sarà più sponsor della Federcalcio tedesca: vuole puntare tutto sugli eSports.

Termina dopo 15 anni la partnership tra McDonald’s e la Federcalcio tedesca (Dfb).L’annuncio è stato confermato il 2 novembre 2018 con un tweet dal profilo ufficiale della multinazionale americana, contemporaneamente un lungo comunicato stampa pubblicato sul sito www.mcdonalds.de spiega le ragioni, esclusivamente strategiche, di questa decisione.

IL TWEET E LE PAROLE DEL PORTAVOCE – “Dopo 15 anni di collaborazione McDonald’s conclude la partnership con la Federcalcio tedesca (Dfb) e investe negli sport di tendenza e negli eSports”. Un tweet che ha suscitato reazioni contrastanti, spingendo il portavoce di McDonald’s in Germania, Philipp Wachholz, a smentire qualsiasi intrigo: “La nostra decisione a favore degli uni non è necessariamente contro agli altri – dichiara all’agenzia sportiva Sid –, ma riflette solo la strategia generale del marchio, che vuole essere più vicino al mondo degli adolescenti“.

IL COMUNICATO STAMPA DI MCDONALD’S – Anche il lunghissimo comunicato stampa pubblicato sul sito punta a smorzare sul nascere qualsiasi polemica spiegando chiaramente la decisione aziendale. “Dopo l’ingresso negli eSports all’inizio di quest’anno, ora McDonald’s continua ad espandere il suo impegno sportivo. La partnership con l’Esl, la Electronic Sports League, lanciata con successo all’inizio dell’anno, proseguirà nel 2019”, perché “vediamo un significativo aumento di popolarità del nostro marchio nel target di pubblico che ci interessa”. Non manca, al termine, un ringraziamento alla Federcalcio per il lavoro svolto dal 2004 ad oggi, che ha consentito di avvicinare allo sport tanti bambini, giovani e adulti.
NUOVE PARTNERSHIP – Ora si apre dunque, sul fronte tedesco, un altro importante orizzonte per McDonald’s, che già nella scorsa primavera è stato lo sponsor principale del primo grande torneo di eSports della Liga spagnola. Per espandere anche in Germania il suo impegno negli eSports e nei cosiddetti sport di tendenza, come spiega il comunicato, McDonald’s sta avviando nuove collaborazioni, come quella con l’agenzia, Jung von Matt / Sports. “Il nostro motto sarà ‘Sport Cultura Pop’ – dichiara Toan Nguyen, capo stratega e partner di Jung von Matt / Sports, aggiungendo parole al miele per la catena di fast food –. McDonald’s è uno dei marchi più forti al mondo anche perché è rimasta sempre curiosa e si è costantemente evoluta. Siamo orgogliosi di poter accompagnare la McDonald’s tedesca in questa nuova sfida”.
Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome