banner RoundOne 700×150

Mercedes Italia ha annunciato l’ARAM Challenge il nuovo torneo di League Of Legends con ESL Italia. La competizione sarà formata da quattro cup di qualificazione che si svolgeranno online il 17, 20, 22 e 27 dicembre. Atto conclusivo sarà la finale, in programma il 29 dicembre a cui accederanno le prime due squadre di ogni torneo.

Tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming sul canale Twitch e sui profili social di ESL Italia, oltre ad alcuni canali di influencer del settore. Ogni torneo di qualificazione avrà il nome delle ultime vetture compatte della Stella, la gamma più giovane della famiglia firmata Mercedes-Benz.

Il montepremi sarà suddiviso in buoni amazon e Riot Points da conquistare sia nelle fasi iniziali che nell’attesissima finale, con un valore complessivo di 5.000 euro. Questa coppa rappresenta l’ennesima presenza di Mercedes Italia nel settore degli esports, insieme a uno dei tournament organizer più importanti del nostro paese ovvero ESL Italia.

Infatti le due aziende hanno stretto varie partnership già dal 2018 con un torneo di Gran Turismo alla Milan Games Week e successivamente nel 2019 si è svolta la League Of Legends Eurocup a Lucca Comics & Games.
Inoltre in entrambi gli anni, la divisione principale di Mercedes è diventata mobility partner di ESL ed è stato il primo brand automobilistico ad investire in una squadra esport. Infine nel 2020 ha ottenuto il titolo di exclusive automotive partner di tutti gli eventi globali di League of Legends.

Mirco Scarchilli, Responsabile Marketing Communication Experience di Mercedes-Benz Italia, ha dichiarato: “Gli esport rappresentano una piattaforma che ci permette di intercettare un pubblico molto giovane e aperto all’innovazione. Un target con un forte potenziale, con cui condividiamo una comune visione della mobilità in cui valori come sostenibilità e digitalizzazione rappresentano i principali driver.”

banner RoundOne 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome