Call of Duty: Warzone avrà il suo più grande evento competitivo di doppio e trio fino ad oggi: le World Series of Warzone (WSOW). Quattro eventi in Nord America ed Europa avranno un montepremi complessivo di 1,2 milioni di dollari e il primo evento verrà trasmesso in streaming il 23 giugno.

Le WSOW offrono il più grande montepremi nella storia competitiva di Warzone. 50 trii nordamericani entreranno in una lobby personalizzata per sei partite, gli ultimi rimasti in piedi porteranno a casa ben 200mila dollari. Gli altri 100mila andranno alla Captain’s Cup, una serie di partite giocate da trii composti dagli influencer più famosi della community di Call of Duty.

Call of Duty: Warzone ha un sistema di punteggio diverso rispetto ad altri battle royale eSport. Una singola uccisione dà alle squadre un punto; quei punti vengono poi moltiplicati a seconda del posizionamento della squadra alla fine della partita. Il primo posto raddoppia i punti guadagnati in una determinata partita, mentre ogni altra squadra fino al quindicesimo posto otterrà un moltiplicatore di 1,5. Qualsiasi squadra con un piazzamento inferiore a quello non riceverà nessun boost al proprio punteggio.

Le WSOW sono un evento semi-invitational perché un gruppo selezionato di giocatori è già stato invitato da Activision a partecipare e le 12 squadre della Call of Duty League hanno anche loro la possibilità di schierare una squadra. Dopodiché, spetterà alle qualificazioni (aperte a tutti) assegnare il posto rimasto. La strada per la qualificazione è lunga e solo una squadra arriverà all’evento finale. Cinque eventi di qualificazione si svolgeranno tra il 24 e il 27 maggio per incoronare il duo fortunato.

Warzone è indubbiamente il battle royale più popolare al mondo e ha già avuto un sacco di tornei da quando è stato lanciato nel marzo del 2020. Il 100K Nadeshot Invitational è solo l’ultimo in ordine di apparizione e non è nemmeno il più prestigioso nonostante le stelle che stanno partecipando. Il torneo si concluderà il 19 maggio e mentre stiamo scrivendo otto duetti sono ancora in lizza in un girone a doppia eliminazione, dove finire al primo posto ricompenserà il vincitore con 30mila. dollari.

Il 7 e l’8 giugno poi, la seconda iterazione del torneo dei New York Subliners WarzoneMania avrà anche lui un montepremi di 100mila dollari. Dopo il lancio a dicembre 2020, WarzoneMania questa volta sarà un torneo per terzetti e i primi classificati andranno a casa con 50mila dollari.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome