Neymar
Neymar

Neymar firma un accordo esclusivo con la piattaforma gaming di Facebook: sconosciute le cifre dell’affare. L’asso brasiliano, dunque, abbandona Twitch e si concentrerà in questa nuova avventura mentre proseguirà la riabilitazione dall’infortunio alla caviglia. 

Altro giro, altra corsa e Neymar ancora una volta al centro della scena. Reduce dall’ennesimo infortunio alla caviglia, la stessa operata nel 2019 che gli fece saltare la Copa América poi vinta dalla Seleção, l’asso brasiliano ha più tempo da dedicare alla sua seconda passione: i videogiochi. L’asso del Paris Saint Germain ha dimostrato di saperci fare con CS:GO, si è cimentato con Fortnite ed ha messo in mostra buone skill anche su Call of Duty: Warzone nei mesi di Lockdown.

Colpaccio Facebook Gaming

La notizia, però, è che Neymar si prepara a dire addio a Twitch, dove negli scorsi mesi aveva rimediato anche un ban. Il motivo? Un accordo esclusivo con Facebook Gaming. Nella giornata di ieri, infatti, l’ex Barcellona si è legato ufficialmente alla piattaforma. Si tratta di un enorme fiore all’occhiello per Facebook Gaming, che continua la propria battaglia contro Twitch e YouTube per ottenere accordi esclusivi con alcuni dei personaggi più importanti in ambito gaming e non.

Un asso anche con mouse e tastiera

“Sono davvero felice di intraprendere questo percorso con Facebook Gaming – le parole di Neymar -, i videogiochi sono sempre stati la mia seconda passione. Non vedo l’ora di condividere questo viaggio con i miei fan e con tutti gli appassionati”. Nella giornata di oggi, intanto, è in programma la prima live streaming del brasiliano. Tutti i curiosi, dunque, potranno vederlo all’opera con mouse e tastiera. Certo, giocare una finale di Champions League richiede molta più pressione, ma Neymar ha dimostrato di saperci fare con i videogiochi. Per ulteriori informazioni, chiedere a ZywOo che Shox, entrambi pro player dei Vitality di CS:GO.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome