Overwatch è stato lanciato nel 2016, ma presto riceverà una nuova funzionalità molto significativa. Blizzard Entertainment renderà progressivamente disponibile (in beta) il cross-play che consentirà ai giocatori di PC e console di giocare insieme. Lo sviluppatore afferma che l’aggiornamento sarà disponibile per tutti “presto”.

Fino ad ora, le community su PC, Xbox, PlayStation e Nintendo Switch erano segmentate, ma questo aggiornamento dovrebbe rendere più facile (e più rapido) trovare partite online a cui partecipare, sia con i tuoi amici che con giocatori casuali. Alcuni dei titoli online più popolari dispongono del supporto cross-play, come Fortnite e Call of Duty Warzone, e fa ben sperare il fatto che questa funzione verrà implementata prima dell’uscita del sequel del gioco, Overwatch 2.

Il cross-play è una funzionalità gradita, anche se tardiva, da avere in Overwatch, ma non è tutto oro quel che luccica. L’aggiornamento non consente la progressione incrociata tra più copie del gioco che potresti possedere. Quindi, la tua collezione di skin e livelli di XP su, ad esempio, Playstation, non verrà trasferita su altre piattaforme e viceversa. Tuttavia, potrebbe non essere così in futuro. In un recente AMA di Reddit, il direttore tecnico di Overwatch John Lafleur ha affermato che “data la complessità aggiuntiva della progressione incrociata, probabilmente avrebbe più senso affrontare il cross-play, prima e poi esplorare la cross-progression come una potenziale componente aggiuntiva”.

Blizzard afferma che per passare alla beta del cross-play, dovrai creare un account Battle.net, se non l’hai già fatto (è stato un requisito per i giocatori PC, ma è stato facoltativo su console) e poi dovrai collegare il tuo account della console a Battle.net nelle impostazioni. In questo modo potrai giocare con gli amici che hai aggiunto su Battle.net invece degli amici che esistono nell’elenco di amici della tua console. Se ottieni un account Battle.net e accedi a Overwatch entro la fine del 2021, riceverai una loot box d’oro, che garantisce un oggetto di gioco di livello leggendario.

PS: Il cross play tra PC e console in modalità competitiva non è attivo ma Playstation, Xbox e Switch riceveranno tutte una nuova playlist competitiva chiamata Cross-Console Play che permetterà di accorciare i tempi di attesa delle partite (soprattutto per i DPS) permettendo a tutte le console di giocare tra loro. Infine chi è su console e andrà in gruppo con un giocatore PC, verrà sempre messo nel matchmaking del PC quindi si godrà a pieno tutto l’aim assist di cui godono i giocatori da controller.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome