Articolo top

I New York Excelsior, il primo team professionistico eSports della Grande Mela e prima franchigia dell’Overwatch League, ha annunciato di aver firmato un contratto con T-Mobile, la multinazionale telefonica tedesca, da sempre in prima linea nelle sponsorizzazioni con squadre e società legate allo sport. In barba, dunque, alle dichiarazioni dei giorni scorsi da parte del numero uno del comitato olimpico tedesco, Alfons Hörmann, che durante un convegno ha detto che “gli eSports non esistono“.

Siamo entusiasti di collaborare con un brand creativo e all’avanguardia come T-Mobile, soprattutto perché puntiamo a raggiungere i nostri fan in un nuovo ed unico modo durante questa stagione“, ha detto Kai Mathey, direttore delle sponsorizzazioni di NYXL.

Per dare il via ufficiale all’accordo, T-Mobile organizzerà un “watch party” per celebrare l’inizio della season 2 della Overwatch League e il primo match degli NYXL. Appuntamento il giorno di San Valentino, il 14 febbraio, al “The 40/40 club” di Manhattan.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome