Il Palermo conquista la vittoria al primo colpo: protagonista King_Carmelo058 che in finale ha sconfitto il Novara.

Poche settimane di preparazione sono state sufficienti per il Palermo Esports, sezione di gaming competitivo del Palermo Calcio, per conquistare il loro secondo trofeo digitale. Dopo aver vinto il campionato della eSerie D nella stagione 2019/2020, le aquile palermitane hanno vinto anche la serie superiore, disputata dopo aver conquistato la promozione nel calcio giocato.

Nonostante un’ottima stagione in Lega Pro e la qualificazione alla fase playoff, il Palermo Calcio non è riuscito ad andare oltre il primo turno a causa della sconfitta per 1-0, dopo aver vinto l’andata con lo stesso punteggio, contro l’Avellino, avanti in virtù del miglior piazzamento in classifica. La soddisfazione in questa stagione arriva così dalla propria sezione esports, gestita in collaborazione con i Cyberground Gaming, tra le migliori realtà della scena nazionale con base proprio a Palermo. 

Sono stati proprio i Cyberground a cercare e trovare il proprio rappresentante per la eSerie C, scelta ricaduta su Simone “King_Carmelo058” Maiolino, capace di chiudere prima il girone in testa per poi vincere il tabellone playoff. Il Monopoli si è arreso con un roboante 6-2, mentre è stata decisamente più combattuta la semifinale con la Viterbese, terminata 2-1. Senza storia infine la finale: 2-0 e 5-0 contro G3IMS_ del Novara Esports.

La prima edizione della eSerie C è stata organizzata dalla Lega Pro in collaborazione con Esports Academy. Il torneo è stato giocato sulla modalità Ultimate Team di FIFA21 su PS4 nelle giornate del 12 e 13 giugno, trasmesso persino in diretta sul nuovo canale Twitch della Lega Pro con la partecipazione di 11 squadre. L’attesa, adesso è per la seconda edizione 2021/2022 che si spera possa vedere più squadre partecipare per un campionato ancora più competitivo.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome