Pier Luigi Parnofiello, CEO e founder di PG Esports, racconta ai nostri microfoni l’acquisizione del Gruppo Amodei: e non solo.

L’ingresso nel gruppo editoriale Amodei è indubbiamente un grande passo in avanti per PG Esports e l’intero settore competitivo italiano. Che sia la strada giusta per compiere il salto di qualità e avvicinarsi ancora di più al grande pubblico ne è convinto Pier Luigi Parnofiello, CEO e founder di PG Esports che racconta i nostri microfoni come è avvenuto l’incontro tra i due mondi. Ma anche come ha influito l’acquisizione del Gruppo Amodei sulla visione dell’esports da parte di PGE e viceversa.

Non solo. Con Parnofiello abbiamo anche cercato di comprendere meglio a che livello sia adesso la professionalizzazione nel settore e che cosa manchi per alzare l’asticella. Per finire con le competizioni: quanto incide la collaborazione tra team, organizzatori e influencer per la buona riuscita di un evento? L’intervista prosegue la serie di contenuti realizzati in collaborazione con IIDEA e i suoi soci.

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome