banner Promo Libri 700×150

Occasione mancata per la Juventus Esports che contro i bavaresi non riesce ad andare oltre un singolo pareggio nei due match disputati dal vivo a Barcellona. Un solo punto portato a casa a Torino non è sufficiente per continuare a inseguire i monegaschi del Monaco in cima alla classifica ma anzi li fa scivolare al terzo posto, adesso a tre lunghezze di distanza dal Bayern a 20 punti al secondo posto e con appena due punti di margine sulla quarta, il Barcellona. Niente di compromesso in chiave playoff ma è una brutta battuta d’arresto che arriva dopo la splendida doppia vittoria contro il Manchester United nella scorsa giornata, la quarta, che aveva dato una spinta non indifferente ai bianconeri nel cammino verso la vetta, anche approfittando del passo falso del Monaco che avevano pareggiato in entrambi gli incontri con il Celtic. 

I risultati della quinta giornata di campionato.

La partita tra Juventus e Bayern Monaco era indubbiamente il più atteso. Non solo per questioni di classifica, a pari merito a 16 punti, ma anche per vecchie amicizie che diventano rivalità. Per la prima volta, infatti, i campioni del mondo 2018 della modalità a squadre si sono ritrovati contro: da una parte gli italiani Ettore Giannuzzi e Luca Tubelli, dall’altra lo spagnolo Alex Alguacil. Una rivalità tuttavia sana e sportiva, che non ha affatto impedito a nessuno dei tre di cercare la vittoria. Andata alla fine nelle mani di Alguacil e del Bayern nella prima partita, terminata 2-0, e in un pareggio nella seconda per un totale di 4 punti nelle tasche dei bavaresi.

La classifica dopo cinque giornate della eFootball Pro

Per il Monaco del Principato è arrivata la prima sconfitta in campionato dopo nove risultati utili consecutivi. L’imbattibilità, che sembrava dovesse perdurare dopo la vittoria nel primo match contro il Barcellona con un perentorio 3-0, è caduta nel secondo con un carambolesco 2-4 in favore dei blaugrana che riescono così a tenere il passo delle dirette avversarie e a recuperare terreno proprio nei confronti della Juventus. Prima settimana pulita infine per l’Arsenal in cui milita il quarto italiano della competizione: Emiliano Spinelli. “SVenom” ha guidato i suoi ai quatto fondamentali punti ottenuti contro lo Schalke04 con appena un gol segnato in due partite: 0-0 e 1-0 i parziali. I Gunners volano così al settimo posto, ad appena un punto dalla zona playoff con quattro giornate ancora da disputare per un totale, in virtù dei doppi confronti, di 24 punti disponibili. 

L’appuntamento con eFootball Pro è tra due settimane per il 7 marzo 2020. Per la Juventus arriverà il Nantes, impegno sicuramente non proibitivo viste le prestazioni finora raccolte. Un’occasione che i bianconeri non possono gettare all’aria, soprattutto considerato che le prime due in classifica, Bayern e Monaco, avranno lo scontro diretto nel Match of the Week.

Banner DT9 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome