Quasi terminata la regular season del Summer Split: fuori gli Axolotl, dentro gli Outplayed. Rimane un ultimo posto da consegnare.

Gli Outplayed sono ai playoff del Pg Nationals: un risultato che non sarebbe dovuto essere una sorpresa a inizio split ma le prestazioni della squadra nell’ultimo periodo avevano decisamente fatto dubitare che ciò potesse accadere. Nonostante abbiano alcune delle individualità migliori in assoluto in tutto il campionato, che permettono loro di risolvere alcune partite che altrimenti finirebbero decisamente peggio, gli Outplayed continuano a fare un’enorme fatica nel vincere: nel girone di ritorno gli Op hanno conquistato appena due vittorie finora, le stesse identiche dei Gg Esports, piazzati però al penultimo posto. Outplayed, Atleta (vincendo contro i Cgg) e Samsung Morning Stars (vincendo contro gli Op) potrebbero ancora ritrovarsi tutte e tre a pari punti ma, in tal caso, gli Outplayed sarebbero in vantaggio nel win rate negli scontri diretti con le altre due, mentre tra Atleta e Samsung Morning Stars passerebbero questi ultimi in virtù del maggior numero di partite vinte nel girone di ritorno (cinque contro tre).

Atleta, 25% di possibilità

Chi ha conquistato nel girone di ritorno lo stesso numero di vittorie dei Gg Esports, e degli Outplayed, sono gli Atleta, a un passo dall’esclusione dei playoff da campioni in carica dello Spring Split. Una stagione sfortunata, funestata dal Covid che ha colpito diversi membri dello staff e del team, che li ha costretti a una rincorsa continua sugli avversari e, soprattutto, sul meta, rimanendo di fatto indietro. Per entrare ai playoff serve adesso un miracolo: prima di tutto i Samsung Morning Stars dovrebbero perdere contro gli Outplayed, in caso contrario non ci sarebbe alcuna chance per gli Ate; successivamente gli Ate dovranno battere i Cyberground Gaming, la squadra più in forma del momento e unica formazione rimasta ancora imbattuta nel girone di ritorno, autori di una carrellata di prestazioni in continuo crescendo che li ha portati a giocarsi la Top 1 della regular season.

Cosa rimane?

L’ultimo playday di regular season dovrà semplicemente stabilire, oltre a chi tra Atleta e Samsung Morning Stars accederà ai playoff, l’ordine di arrivo finale, fondamentale per assegnare i punti circuito e capire chi finirà in relegation. Di certo è stata importantissima la vittoria dei Gg Esports contro gli Esport Empire, relegati adesso matematicamente all’ultimo posto con i primi sicuri del settimo. Gli Empire, invece, con l’ultimo posto sono certi di partecipare al prossimo relegation in cui dovranno giocarsi il proprio posto al Pg Nationals con le migliori squadre provenienti dal Proving Grounds. A fargli compagnia potrebbero essere gli Axolotl che per appena due punti, nel caso arrivino quinti, sarebbero sotto i Samsung Morning Stars se e solo se questi ultimi agguantano la Top 4 che significa almeno 60 punti. Nel caso invece gli Axolotl arrivino anche al sesto posto ma gli Sms non entrano in Top4, in tal caso sarebbero proprio gli Sms, sempre per due punti, a fare compagnia agli Empire.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome