Articolo top

Si è conclusa lunedì 11 febbraio la terza tornata di gare di PG National, il torneo italiano di League of Legends che permette l’accesso agli European Masters.

STARS INARRESTABILI – Una doppia vittoria alla terza settimana di gare e i Samsung Morning Stars salgono da soli in vetta staccando Qlash e Sparks che vincono, invece, una sola sfida. Gli Stars hanno strapazzato i Racoon in un match senza storia, mentre avevano sofferto di più con i Cyberground, in caduta libera dopo la trionfale prima giornata

QLASH E SPARKS RESISTONO – Nello scontro diretto i Qlash Forge scavano nel punto debole dell’avversario e con una partita molto metodica portano a casa il risultato. Vittoria fondamentale per riscattare il ko con gli Outplayed, in un revival della finale dello scorso anno. In precedenza gli Sparks avevano mantenuto la testa del Pg Nats sconfiggendo abbastanza agevolmente i MOBA Rog, sempre in ombra in questo torneo.

IDOMINA IN ASCESA – Dalla coda della classifica emergono gli Idomina, con una doppia vittoria contro Racoon e Outplayed che li riporta in auge e cancella una partenza con handicap. Moba ROG e Racoon chiudono con uno zero nella casella vittorie questa settimana di gare.

PROSSIMO TURNO – Lunedì 18 febbraio tutti incollati agli schermi per la supersfida tra Samsung Morning Stars e Sparks, mentre i Qlash devono approfittare dell’occasione e giocare senza distrazioni contro i MOBA e i Cyberground.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome