Articolo top

Dopo l’ottimo avvio nella 911 GT3 Cup con Diego Bertonelli, nella Porsche Carrera Cup Italia 2019, il team Q8 Hi Perform si prepara anche per il torneo virtuale parallelo, il Porsche Esports, in programma a Imola il 22 e 23 giugno.

Ora tocca al 23enne Amos Laurito, infatti, selezionato come uno dei 10 sim racers della categoria Pro, sfidare gli altri partecipanti “a bordo” di una Porsche 911 GT3 Cup con livrea ufficiale Q8 Hi Perform. Il pilota dei Morning Stars è pronto per questa nuova avventura: “I tracciati della Porsche Carrera Cup sono molto complicati, pieni di doppie curve che mettono a dura prova i nostri riflessi davanti gli schermi. Gareggiare in questo campionato virtuale rimane però una sfida entusiasmante, perché offre la possibilità di sfidare avversari molto forti e preparati sulle stesse piste che affrontano i piloti nella realtà”.

Sul tracciato virtuale del Misano World Circuit Marco Simoncelli, Amos Laurito ha ottenuto un quarto posto in entrambe le gare, ottenendo di conseguenza un quinto posto nella classifica assoluta. Ora la prossima sfida “esportiva” si svolgerà a Imola nel prossimo weekend. «Quello degli eSports è un settore in grande crescita da un punto di vista degli investimenti e del seguito in termini di partecipazione diretta da parte del pubblico. Lo spettacolo, assolutamente realistico, che queste adrenaliniche sfide ci stanno offrendo rafforza la nostra convinzione nel voler presidiare questo settore, grazie al quale avremo la possibilità di intercettare un pubblico nuovo”, ha dichiarato Gherardo Bisi, direttore marketing di Kuwait Petroleum Italia. Manca solo il rombo dei motori per scaldare il weekend emiliano-romagnolo.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome