Per la Preseason 2023 Riot Games introdurrà diversi cambiamenti ai loro sistemi di gioco insieme a tante novità per la giungla e chi la vive.

Le novità principali riguardano i cambiamenti al sistema Smite e l’aggiunta dei compagni di giungla, l’ottimizzazione del percorso da seguire in giungla, e un nuovo indicatore di portata del leash dei mostri neutrali.

Nuovi compagni di giungla

Gli smite prendono vita e si trasformano in compagni fedeli che seguiranno il jungler durante tutta la partita, garantendo diversi buff in base alla loro natura. Al posto della Summoner Spell Riot introdurrà tre nuovi compagni di giungla provenienti da diverse regioni del mondo di Runeterra.

Questi compagni otterranno dei premi, dei dolcetti, attraverso le uccisioni dei mostri e anche con il passare del tempo, questi dolcetti aiuteranno il vostro compagno di giungla ad evolversi. Una volta raggiunta la loro forma finale, i compagni di giungla daranno ai loro proprietario un buff “Avatar” che andrà a potenziare il giocatore con diverse abilità.

Al momento Riot non ha rilasciato i nomi ufficiali dei vari compagni di giungla, per il momento li andremo ad indicare con il nome della loro specie e la regione di provenienza.

  • L’Embercat di Noxus, il gatto di fuoco, fornirà rallentamenti e danni bonus al proprio jungler, rendendolo il compagno perfetto per i giocatori che vogliono giocare in modo più aggressivo.
  • L’Ixamander di Ixtal, la salamandra d’erba, offre resistenza al rallentamento e tenacia. Questo compagno da giungla è perfetto per i giocatori che vogliono essere in prima linea e fare da tank per la propria squadra. 
  • Il Cloudleaper di Ionia, la volpe d’aria,  garantisce velocità di movimento bonus, ottimo compagno per i giocatori che vogliono spostarsi rapidamente su tutta la mappa. 

Con tre stili di gioco ben distinti associati ad ogni compagno di giungla, i jungler dovranno prendere decisioni strategiche fin dal primo minuto della partita, adottando l’amico peloso migliore per accompagnarli sulla Landa.

Indicatori della portata del leash

Nel tentativo di rendere la giungla più accogliente per i giocatori che non hanno familiarità con il ruolo, Riot aggiungerà degli indicatori visivi di portata del leash dei mostri neutrali. Questi indicatori mostreranno a che distanza possono arrivare i campi dalla loro tana prima che la loro pazienza inizi a diminuire fino a scomparire del tutto. 

 

La riduzione del campo di azione andrà a negare ai jungler la possibilità di attaccare ed eliminare due mostri in contemporanea. Questo costringerà campioni da giungla come Fiddlestick a un percorso più lento, impedendo loro di accumulare esperienza e buff a un ritmo più veloce.

Percorsi ottimizzati 

Un cambiamento significante che verrà introdotto nella Preseason 2023 da Riot sono i percorsi ottimizzati per la giungla. Per rendere il ruolo del jungler più accogliente per i  giocatori, verranno inseriti degli indicatori di percorso visibili in testa ai mostri della giungla che mostreranno ai giocatori i percorsi ideali da seguire nella giungla.

Ogni campione avrà il proprio percorso ideale, aiutando così i giocatori alle prime armi a orientarsi meglio. Questi percorsi sono stati determinati dalla raccolta di dati da parte di jungler con un alto elo proveniente da tutto il mondo sui loro campioni preferiti. I consigli sui percorsi da seguire in giungla si basano anche su quali passi hanno portato più spesso questi giocatori ad una vittoria nella partita.

 

Anche se i giocatori non sono vincolati a percorsi specifici, questi nuovi indicatori mirano ad aiutare i nuovi arrivati su League ad approcciarsi a quello che, normalmente, è un ruolo scoraggiante e difficoltoso da imparare a padroneggiare

Tutti questi cambiamenti arriveranno sui server di tutto il mondo il il 16 novembre, con il lancio della Patch 12.22 che segnerà l’inizio della Preseason 2023. 

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome