Dalla quando è uscito nel 2018, PUBG Mobile ha ottenuto molte nuove modalità. Tutte però sono accomunate dall’essere strettamente PvP, ovvero Player versus Player. La nuova modalità Titans: Last Stand, che ha debuttato oggi, è la prima modalità PvE ovvero giocatore contro ambiente del gioco.

The Titans: Last Stand è stato creato come parte della collaborazione del gioco con il film di fantascienza Godzilla vs. Kong. Ambientato all’interno del Monsterverse. Nella nuova modalità i giocatori sono in missione di esplorazione nella per trovare Godzilla quando le cose vanno storte e al suo posto arriva Mechagodzilla, la versione cyborg malvagia del famoso mostro atomico.

I giocatori dovranno unirsi a Godzilla e Kong per abbattere il personaggio robotico. In base ai punteggi ottenuti nella modalità, è possibile sbloccare molte ricompense come BP, una skin per paracadute e altro ancora. La modalità Titans: Last Stand sarà disponibile su PUBG Mobile fino all’8 giugno.

Esistono tre modi per accedere alla modalità. Mentre due di loro possono essere trovati nella lobby principale, uno è nel menu degli eventi. Questa è la seconda modalità che è arrivata come parte del legame con Godzilla vs Kong. L’altra modalità si chiama Titan Strikes e qui Godzilla, Kong e Mechagodzilla vagano rispettivamente per Erangel, Sanhok e Livik. Sebbene nessuno dei titani danneggi i giocatori, dietro di loro cadono alcuni cristalli che possono essere raccolti per ottenere vantaggi in battaglia.

Nel frattempo in India, dove il gioco è stato bannato ai tempi delle dispute di confine tra il Subcontinente e la Cina, sta per debuttare un nuovo titolo, Battlegrounds Mobile. Il nuovo videogioco-eSport è il tentativo di Tencent e Krafton di riprendersi quei 100 milioni di utenti che hanno perso ai tempi del ban ma un gruppo politico indiano li ha già presi di mira e sta facendo pressioni sul parlamento per bannare anche questa nuova versione.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome