banner EAG2020 Article 700×150

Partenza sprint per il siciliano Marco Ragusa, attualmente impegnato a Dallas, Texas, per la prima tappa della Quake Pro League. Si tratta della nuova lega professionistica organizzata da Bethesda per i migliori giocatori di Quake Champions, tra cui figura il nostro giovane Marco, conosciuto come Vengeur. La Quake Pro League vede la partecipazione di 20 giocatori, dieci provenienti dalla regione Nord America e dieci dalla regione Europea/CIS.

Il campionato si compone di fasi online e fasi dal vivo, partite proprio con il QuakeCon 2019 per concludersi ai Quake World Championship 2020. In mezzo diversi eventi intermedi tra cui il già annunciato torneo italiano che si disputerà in Toscana in occasione del Lucca Comics&Games 2019 in collaborazione con ESL Italia.

Sotto contratto con i Myztro Gaming, Marco Ragusa, ha letteralmente dominato la prima giornata con sei vittorie e una sola sconfitta, arrivata contro lo statunitense Rapha. Esattamente come il suo compagno di squadra Raisy e altri quattro giocatori. Tuttavia l’italiano guarda già tutti dall’alto grazie alla migliore differenza mappe: +11 con 13 vinte e 2 perse. Il torneo prosegue oggi dalle 17:00 con Vengeur che avrà come prossimo avversario il russo Cooller. È possibile seguire la diretta sul canale Twitch dei giocatori.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome