Le presunte indiscrezioni estratte dai dataminer che sembravano rivelare il nuovo titolo dello spinoff di Rainbow Six Siege a tema zombi si sono confermate false.

Ubisoft si è mossa subito dopo l’ondata di traffico che ha travolto i social media quando sono state divulgate le immagini estratte dai dataminer. La casa madre franco canadese ha detto che Rainbow Six: Quarantine non è stato ribattezzato Parasite. Sebbene quello che hanno trovato i dataminer fosse in gran parte accurato, l’immagine che vedete in copertina  è semplicemente un segnaposto utilizzato dai team interni dell’editore. Presto però possiamo aspettarci di scoprire quale sarà il nuovo nome effettivo di Quarantine. “Anche se di recente abbiamo detto che cambieremo il nome di Rainbow Six Quarantine, ‘Parasite’ è solo un segnaposto utilizzato dai nostri team interni”, ha spiegato un portavoce. “Di recente, abbiamo eseguito un test interno del gioco e alcuni dei suoi dettagli sono diventati pubblici. Possiamo confermare che questo è un assaggio del titolo in arrivo e presto condivideremo ulteriori dettagli, incluso il nome ufficiale”.

Tutta la vicenda è montata perché un rapporto su MP1st sembrava fornire alcune prove piuttosto convincenti che Rainbow Six Quarantine avrebbe cambiato nome, come ha suggerito Ubisoft la scorsa settimana. Rainbow Six Parasite poteva essere il nuovo sottotitolo e l’immagine in copertina è stata scaricata da una patch originariamente caricata su PlayStation Network. Le informazioni sulla patch sono state ottenute da un sito che rileva automaticamente gli aggiornamenti di tutti gli articoli PSN. È interessante notare l’immagine è per la patch 1.01, una “patch di lancio” secondo l’elenco il sito. Sembrava improbabile che una patch di questo tipo potesse esistere senza il gioco e la smentita di Ubisoft rimette tutte le cose a posto. La scorsa settimana, il CEO di Ubisoft Yves Guillemot ha ammesso che era allo studio un cambio di nome per lo sparatutto in cooperativa, perché Rainbow Six Quarantine probabilmente non fa pensare a un bel momento di relax vista la situazione sanitaria che stiamo affrontando. Lo spin-off di Rainbow Six Siege a tema zombie dovrebbe uscire più avanti nel 2021.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome