Articolo top

È arrivato il momento, anche per questa rubrica, di festeggiare il raggiungimento del decimo appuntamento e lo facciamo, ovviamente, continuando la nostra ricerca dei più curiosi e nascosti easter eggs del mondo videoludico.

GLI EASTER EGGS DI LOST IN HAL LIFE 2 – Ai tempi della sua uscita Lost ebbe un enorme successo tanto da guadagnarsi tante dediche anche nel mondo di uno dei giochi più celebri di Valve. Come vedrete nel video seguente infatti i riferimenti al mondo dei naufraghi più famosi del piccolo schermo sono innumerevoli e abbastanza palesi. Basti pensare che sono presenti tutti gli elementi chiave della serie TV all’interno del mondo di gioco (il logo della Dharma, la sequenza di numeri, ecc.). Ed un ultimo consiglio per voi: se non avete visto Lost e non avete giocato ad Half Life è il momento di fare entrambe le cose.

 

SUPER MARIO IN DYING LIGHT – Sembra ormai la prassi parlare della mascotte di Nintendo in questa rubrica, ma non è di certo colpa nostra se ha fatto la storia dei videogame tanto da guadagnarsi un easter egg su quasi ogni gioco sulla faccia della terra. Il titolo di Techland infatti non vuole essere da meno e porta una sua versione in 3D del primo livello di Super Mario Bros che viene reso alquanto tetro.

 

IL CAMEO DI RALPH IN FORTNITE – Uscito ormai da qualche mese nelle sale cinematografiche dopo una lunga campagna marketing il film “Ralph spacca Internet” è riuscito, sulla scia del suo predecessore, a fare il pieno al botteghino. Campagna marketing che, tra le altre cose, è riuscita ad influenzare anche il mondo degli esports portando il protagonista della pellicola all’interno di Fortnite.

 

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome