Mav Team Liquid
Foto: Siege.GG

Quando ormai è partito il countdown per il Six Invitational, dove ai nastri di partenza ci saranno anche i nostri Mkers, il mondo di Rianbow Six Siege viene sconvolto da una notizia terribile. I Team Liquid proprio in queste ore hanno sospeso Rafael “Mav” Loureiro Freitas. A scombussolare la tranquillità di questi mesi, una denuncia per violenza domestica. Una decisione dovuta quella dell’organizzazione olandese. Ci troviamo in uno dei momenti nevralgici della stagione, ma tutto deve passare necessariamente in secondo piano a fronte di questi spiacevoli eventi.

Il coach dei Liquid, dunque, è finito al centro di un polverone mediatico e le accuse sembrano essere anche piuttosto pesanti, visto che riguardano l’ex fidanzata. La ragazza ha affermato di aver subito un’aggressione fisica da parte di Mav, che le hanno lasciato dei lividi sul corpo. Dal canto suo, l’ex giocatore dei FaZe ha confermato attraverso un tweet di essere colpevole. A sua difesa, però, ha affermato che gli screenshot in giro per il web siano falsi.

La risposta del direttivo del Team Liquid, intanto, non è tardata ad arrivare. “Volevamo affrontare – si legge in un comunicato ufficiale – le dichiarazioni e gli incidenti che sono stati resi pubblici oggi e ieri a proposito di Mav. Si tratta di accuse estremamente preoccupanti e gravi. Vogliamo rassicurare tutta la community e coloro che hanno sollevato queste preoccupazioni che stiamo indagando a fondo. Il nostro rapporto di lavoro con Mav è sospeso fino al completamento della nostra indagine”.

Mav nel corso della sua carriera ha partecipato a tutte e sei le finali della Pro League, a due Six Majors e a tre Six Invitationals. Questo lo rende uno dei nomi più grandi e di maggior successo nel mondo di Rainbow Six Siege. Di recente, invece, il suo rapporto con i FaZe si è interrotto dopo il Six August Major 2020. A quel punto si è presentata l’opportunità Team Liquid come allenatore e sostituto. Nei suoi pochi mesi di permanenza in squadra, ha contribuito alla conquista del titolo regionale Major di novembre. il suo futuro ora resta appeso ad un filo.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome