Mkers contro Outplayed, finale Spring Split Pg Nationals
banner RoundOne21 Article 700×150

Equilibri rispettati, ora Mkers e Outplayed sono pronti per l’ultimo atto di questa stagione. Pronostici tutti a favore di Aqui e compagni, ma occhio a possibili sorprese. 

L’obiettivo cerchiato in rosso sul calendario è quello delle finali stagionali che si disputeranno il prossimo luglio e andranno ad assegnare uno slot in European Challenger League. Prima, però, il PG Nationals di Rainbow Six Siege dovrà decretare la squadra campione dello Spring Split. Saranno Mkers e Outplayed a contendersi il titolo nella giornata di domenica.

Il cammino delle finaliste

Un percorso netto o quasi per i Mkers, che nel frattempo hanno già centrato la qualificazione alla European Challenger League. Aqui e compagni nel corso della regular season hanno portato a casa 40 dei 42 punti a disposizione, rimediando una sola sconfitta ai supplementari proprio contro gli Outplayed nel girone di andata. Nelle semifinali playoff, successivamente, entrambi i roster sono riusciti a superare i loro rispettivi ostacoli. I Mkers si sono sbarazzati agevolmente dei Macko Esports per 2-0 (7-3 Chalet e 7-1 Oregon, ndr), costringendo i campioni in carica ad abdicare. Stesso risultato per gli OP, capaci di mandare al tappeto la sorpresa Totem Esports (7-3 Kafe Dostoyevsky e 7-2 Oregon, ndr).

Mkers favoriti, ma occhio agli OP

Nella corsa allo Spring Split, intanto, tutti i favori del pronostico non possono che essere per i Mkers. Il dodicesimo posto nel Six Invitational, dove sono arrivate anche vittorie importanti con compagini di livello come TSM e SSG, ha consegnato alla squadra ulteriore consapevolezza nei propri mezzi. Gli Outplayed, tuttavia, non sono un avversario da sottovalutare. Un cammino cominciato nel Promotion Tournament e proseguito tra tanti alti e pochissimi bassi. Merito di un’organizzazione rientrata nel giro dal Nats di Rainbow Six Siege dopo un lungo periodo di assenza che ha saputo programmare ogni singola mossa.

Informazioni utili

La finale verrà commentata come sempre dal duo composto da Chinook e Etrurian. Ad affiancarli un parterre di eccezione. Oltre a Raf “IlSolitoMute” della R6ItaCom, spazio per Matteo “Torok” Bellotti (ex proplayer e coach) e Riccardo “Hybrid” Massimino (analyst dei Cyclops). A loro il compito di animare l’analyst desk con approfondimenti, curiosità e disamine tecniche che faranno sicuramente la gioia dei fan più accaniti dello sparatutto tattico di casa Ubisoft. L’imperdibile appuntamento tra Mkers e Outplayed è, dunque, fissato a domenica 27 giugno dalle 15:30 sul Canale Twitch Rainbow Six.

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome