banner APP ESM 700×150

Domani, 4 giugno, prendono il via i Tom Clancy’s Rainbow Six Siege PG Nationals. Per il campionato ufficiale italiano 2019, Ubisoft ha deciso di fare le cose in grande, affidando l’organizzazione del torneo alla prima società italiana dedicata al gaming competitivo: PG Esports.

Il campionato sarà trasmesso sul canale Twitch italiano di Rainbow Six ogni martedì e mercoledì per otto settimane. La finalissima si terrà sabato 27 luglio nella prestigiosa ed esclusiva location del teatro Olimpico di Roma.

Nella sfida si affronteranno le migliori squadre della scena eSports italiana: Qlash, Mkers, Exaequo, Samsung Morning Stars Akademy, Notorius Legion, Outplayed, Italian Gaming Project e Cyberground Gaming. In palio c’è il prestigioso titolo di campioni italiani di Rainbow Six Siege.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è uno dei videogiochi del momento, seguito dal 32% dei cosiddetti avid fan, ovvero coloro che seguono gli eSports quotidianamente (nel nostro Paese sono 350.000 persone).

La community italiana di Rainbow Six è una delle più attive a livello globale. Basti pensare che, nel 2018, le visualizzazioni degli streaming dei tornei dedicati al titolo di Ubisoft hanno superato i 3 milioni. E il brand vanta oltre 1 milione di giocatori unici in Italia.

PG Esports applicherà l’ormai rodato formato dei PG Nationals a Rainbow Six, sancendo così un nuovo inizio per l’attivissima community italiana. I biglietti per assistere alla finale saranno presto disponibili sul sito ufficiale: https://nationals.pge.gg/

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome