R6_WinterSplit2020

L’attesa è finalmente finita per gli appassionati di Rainbow Six Siege. Tutto pronto per la nuova edizione del PG Nationals, che prenderà il via domani 13 ottobre. Nato dalla rinnovata sinergia tra Ubisoft e PG Esports, lo split invernale vedrà qualche novità rispetto al passato. Winter Split e Summer Split, infatti, saranno direttamente collegati tramite un sistema a punti meritocratico che andrà a definire la Classifica Globale. I primi sei classificati accederanno ai Playoff Stagionali al termine dello Split estivo, organizzati in bracket a doppia eliminazione e culmineranno in uno scontro finale per l’accesso diretto alla Challenger League. I playoff del Winter Split, dunque, non porteranno un effettivo beneficio in termine di qualificazione alla seconda manifestazione europea.

Tante, intanto, le novità per quanto riguarda organizzazioni e player. In estate, Macko Esports ha acquisito il roster dei Samsung Morning Stars, confermando tre quinti del roster campione d’Italia. A Michele “j3n4” Strambi, Ferenc “SirBoss” Mérész e Keenan “Keenan” Dunne si sono aggiunti i nomi di Simone “Alation” Gelsi ed Edoardo “T3B Treglia. Un organico di tutto rispetto per la nuova organizzazione pugliese, alla ricerca del primo titolo nazionale da esporre in bacheca.

Obiettivo vittoria anche per i Mkers, che smaltita la delusione per l’eliminazione in semifinale dello scorso split, hanno rivisto in corsa i propri piani. Con Torok passato dietro la scrivania come nuovo coach, c’è da registrare il ritorno in Italia di Manuel “Sloppy” Malfer dopo l’esperienza americana con i Tempo Storm in North American League. Un autentico colpo da novanta unito agli arrivi di Alessio “Aqui” Aquilano, Luigi “Gemini” Ferrigno, Pietro “Scatto” Scattolin e Sasha “Sasha” Michelizzi”.

Oltre a Mkers e Macko, ai nastri di partenza del nuovo Winter Split ci sarà spazio anche per Mad Wizards, Notorious Legion Esport, Italian Gaming Project, Cyberground Gaming, Goskilla e i vincitori del Promotion Tournament il Team Hmble. Gli appassionati potranno seguire l’intera competizione ogni martedì e mercoledì dalle 18:00 sul canale Twitch ufficiale di Rainbow Six. La caccia al titolo italiano, dunque, è ufficialmente aperta.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome