banner Beaths 700×150

Il momento tanto atteso si avvicina. Un turno di qualificazione ancora e poi la finale dal vivo del torneo di League of Legends: il Red Bull Factions si prepara al gran finale che si terrà sabato 14 dicembre all’Infront studio di Milano. Qui, a partire dalle tre del pomeriggio, i team qualificati si sfideranno senza esclusione di colpi, per decretare la squadra più forte d’Italia. Sarà uno show a tutti gli effetti, con centinaia di appassionati che sosterranno dal vivo la propria squadra del cuore e migliaia che potranno seguire da casa uno degli eventi esports più importanti d’Italia.

Il Red Bull Factions è una delle competizioni dedicate al videogioco di Riot Games più amate in assoluto. Il torneo è caratterizzato da una speciale regola che rende la sfida ancora più interessante: durante la scelta del personaggio da utilizzare, invece di effettuare il ban dei singoli eroi, saranno escluse intere fazioni composte dai Campioni di League of Legends. 

Il nuovo formato inserito quest’anno, denominato The Tower, aggiunge ancora più enfasi al torneo: dopo cinque settimane di battaglie online, il secondo e il terzo team in classifica generale si sfideranno nell’evento finale. I vincitori del match dovranno poi vedersela con la squadra che detiene il primo gradino del podio provvisorio e cercare di vincere per conquistare il titolo di Campioni italiani 2019.

League of Legends è senza dubbio uno dei videogame più celebri di sempre e il più seguito al mondo su Twitch, con 116 milioni di ore guardate dai fan di tutto il globo. Oltre 51 milioni di quest’enorme quantitativo di ore sono dedicate alle competizioni esports ufficiali. Milioni di persone seguono con passione le partite dei loro campioni del cuore, atleti a tutti gli effetti, impegnati in allenamenti fisici e mentali quotidiani. 

In questo contesto, l’Italia può davvero dire la sua: con centinaia di partecipanti e oltre 50 mila spettatori registrati nella scorsa edizione, il Red Bull Factions è uno degli eventi più avvincenti e seguiti in Italia, un classico del panorama esports che continua a crescere anno dopo anno. Milano si conferma quindi ancora una volta un centro nevralgico per gli esports, con centinaia di spettatori pronti a infiammare la città, partecipando dal vivo e in diretta streaming sul canale ufficiale Twitch di Red Bull.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome