Icona storica dell’epoca dei videogiochi, Age of Empires II è tornato in auge negli ultimi anni con le nuove e riviste versioni in alta definizione, ma anche e soprattutto con la Definitive Edition che ha ridato luce a uno dei più famosi giochi di strategia in tempo reale. Il fascino delle grandi battaglie campali, degli assedi e delle epopee medievali ha conquistato anche Red Bull che nel 2020 ha presentato il torneo Red Bull Wololo, competizione 1v1 che arriva adesso alla terza edizione, al via il 2 gennaio.

Il Red Bull Wololo III offrirà un montepremi superiore ai precedenti con 30.000 $ in palio e altri premi già a partire dei qualifier con felpe, tappetini per il mouse e monitor AOC. Ad aggiudicarseli saranno i migliori 128 giocatori dei tornei di qualificazione, in programma nei weekend del 2-3 e del 9-10 gennaio. Al termine delle qualificazioni solo i migliori 8 avanzeranno alla fase successiva in cui si scontreranno con 8 giocatori invitati direttamente da Red Bull, scelti tra alcuni giocatori professionisti: Mr_Yo, TheViper, Hera, Liereyy, TaToH, TheMax, Nicov e Capoch. La prima parte della fase finale a sedici giocatori sarà quindi giocate il 16 gennaio nell’arco di cinque giorni, per poi proseguire con la conclusione del torneo dal 22 al 24 gennaio.

In ogni partita i giocatori iniziano con la propria civiltà dall’Età Feudale ma per il Red Bull Wololo III le protagoniste saranno le civilità asiatiche. Se infatti nella prima e seconda edizione l’obiettivo di ogni giocatore era prendere il controllo di un castello che conteneva la biblioteca con la conoscenza necessaria per governare il mondo, usando le civilità occidentali, per la terza edizione rimane lo stesso scopo ma a scontrarsi sul campo saranno adesso i popoli dell’Asia.

L’evento sarà ovviamente trasmesso in streaming sui canali Twitch e Youtube di Red Bull con i caster internazionali di Age of Empires II, tra cui T90Official, Nili_Aoe e Dave_Aoe.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome