banner APP ESM 700×150

Il 14 settembre segna in Italia il ritorno a scuola dopo i mesi di didattica a distanza. Per il mondo esports oggi è invece il giorno di inizio ufficiale della stagione 2021 della Call of Duty League, la massima competizione di Call of Duty. Dopo l’abbandono dei cinque giocatori per squadre e il ritorno alle squadre composte da quattro, Activision annuncia un’altra storica rivoluzione: addio console, si passa al PC. L’intera scena competitiva professionistica si sposta per la prima volta su PC, lasciando però immutato l’utilizzo del controller.

Ogni giocatore potrà utilizzare un controller di propria scelta ma dovrà essere approvato dall’apposita commissione della Lega: un modo per permettere ai professionisti di usare il pad che meglio ottimizza il proprio stile di gioco pur mantenendo un controllo su quali possano essere usati o quali no.

Contenuto riservato agli utenti registrati

Effettua il login per visualizzarlo!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome