Su il sipario sul più importante evento dedicato al business degli esports in Italia. Un intenso programma di talk, con ospiti italiani e internazionali di primo piano, animerà l’offerta di contenuti di approfondimento di questa edizione.

IIDEA, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, e Ninetynine, agenzia specializzata nella comunicazione, nel marketing e negli eventi, comunicano nuovi dettagli su Round One, il principale evento italiano dedicato al business degli esports, in scena a Torino il 5 e 6 ottobre prossimi presso Ogr Torino.

A coordinare e animare i lavori dei palchi di Sala Duomo e Sala Fucine ci saranno due host d’eccezione: Bryan Ronzani – speaker radiofonico, presentatore dei maggiori eventi esports e gaming in Italia e founder di The Box, il primo lateshow su Twitch – e Lorena Rusu – Professional host di Teamfight Tactics. L’evento, organizzato da IIDEA e Ninetynine, si avvarrà quest’anno di numerose e prestigiose partnership tra cui UniCredit quale premium partner dell’evento, Fondazione CRT come sostenitore dell’iniziativa, OGR Torino, come innovation e network partner, Group M come main sponsor, Open Fiber e Reply come gold sponsor, Ticket One come partner tecnico, Nielsen come research partner, Corriere dello Sport – Stadio, TuttoSport ed EsportsMag come media partner e Hiway Media e NVP powered by Amazon Web Services come partner digitali.

Il programma della due giorni prevede la realizzazione di oltre 20 talk e panel con ospiti italiani e internazionali di primo piano. L’evento si aprirà alle 9.30 di martedì 5 ottobre con un momento inaugurale istituzionale che vedrà la partecipazione delle più alte cariche di IIDEA, UniCredit quale Premium Partner dell’evento, Fondazione CRT come Sostenitore dell’iniziativa, OGR Torino, come Innovation e Network Partner. A seguire i riflettori saranno puntati sull’opening speech di Damian Burns, Senior Vice President of EMEA di Twitch, che ci racconterà il passato, presente e futuro del servizio di livestreaming più famoso al mondo.

Grazie alla partnership con UniCredit la tarda mattinata del 5 ottobre la Sala Fucine ospiterà un panel in cui buddybank e PG Esports racconteranno i segreti del successo della loro collaborazione, con l’intervento di Manuel Perrone, Marketing & Products di buddybank, e Livia Braccini, Project Manager di PG Esports. La Sala Duomo sarà invece sede, nel primo pomeriggio, di un momento di approfondimento con Giusy Stanziola di Unicredit Start Lab, l’imprenditore e Angel Investor Fabrizio Perrone e Federico Smanio, Amministratore Delegato di Wylab, che discuteranno di come lanciare e far crescere una startup di successo anche in ambito esports.

Nella stessa giornata sono previsti altri appuntamenti di assoluto rilievo come l’intervento di Julien Dupont, Partnership Development Director di Fnatic, che interverrà nel pomeriggio sul palco di Sala Duomo e di Bernardo Corradi che, con la moderazione di Simone “Akira” Trimarchi, racconterà l’unicità del progetto PLB Esports. Nel pomeriggio, inoltre, è previsto un intervento di Giorgio “Pow3R” Calandrelli che spiegherà cosa significhi essere un content creator nel 2021.

La biglietteria di Round One è già aperta e prevede biglietti sia per la partecipazione fisica all’evento che per la fruizione da remoto. Tutti i dettagli sulle diverse tipologie di biglietto sono disponibili sul sito ufficiale www.roundone.gg/ticketing. Per rimanere aggiornato su tutti gli appuntamenti della seconda edizione di Round One, visita roundone.gg oppure segui i profili Facebook, LinkedIn e Twitter dell’evento.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome