Articolo top

L’organizzazione esportiva britannica Excel Esports aprirà un centro d’allenamento nella casa del rugby inglese, il Twickenham Stadium. Lo ha annunciato la stessa squadra attraverso un nuovo video. La struttura, che sarà dedicata ai giocatori di League of Legends, sarà suddivisa in aree per il gioco, per le riunioni con lo staff tecnico e per la discussione della strategia. Inclusi anche attrezzature per la palestra, catering in loco, psicologi dello sport e altro. Ci saranno infine due sale scrim, progettate entrambe per replicare nel modo più fedele possibile l’atmosfera delle grosse competizioni dal vivo e le condizioni del palco.

UNA STRUTTURA IMPONENTE – Kieran Holmes-Darby, amministratore delegato della squadra che prenderà parte all’European Championship di League of Legends (LEC) e al campionato LVP UK, ha dichiarato: “È imponente per noi come organizzazione esportiva. Abbiamo esaminato molti posti prima di decidere quale sarebbe stata la nostra casa. Pensiamo di poter portare molti insegnamenti dallo sport tradizionale agli eSports e, da una prospettiva commerciale e di networking, ciò ha enormi vantaggi”.

ADDIO ALLA GAMING HOUSE – Il direttore degli eSports, Joel Holmes-Darby, ha aggiunto: “Ci stiamo allontanando dal modello della gaming house, perché per noi dev’esserci una netta separazione tra il luogo in cui i giocatori vivono e quello in cui lavorano. Dal punto di vista della mentalità, dell’atteggiamento e della disciplina, aiuta i giocatori a venire al lavoro, ad allenarsi con una mentalità diversa. Ma dà anche loro il proprio spazio lontano dal lavoro, dove sentono di potersi rilassare e staccare la spina. Sul piano del benessere, sarà sicuramente molto meglio per i giocatori”. Lo stadio di Twickenham non è nuovo agli eventi esportivi: ha infatti organizzato molte delle competizioni Faceit Minor e le primE fasi che hanno preceduto il CS:GO Major a Londra lo scorso anno.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome