Una partnership strategia promette di fornire un impulso significativo all’ulteriore crescita del dipartimento eSport di Beter, consentendo di fornire quote con precisione millimetrica.

Con le stime degli analisti che parlano di un pubblico totale degli esports in crescita del 9 percento all’anno, prevedendo che nei prossimi 2 anni, entro il 2023, il movimento raggiungerà un totale di ben 646 milioni di visualizzazioni, è facile comprendere perché un numero sempre crescente di società di gaming e in particolar modo di betting, stiano guardando con attenzione crescente il fenomeno degli sport elettronici. Ciò che dicono le stime, in estrema sintesi, è che il pubblico degli esport sarà praticamente raddoppiato nel 2023 rispetto al 2017. E già allora rappresentava una audience piuttosto considerevole. Impossibile, dunque, lasciare scoperto questo mercato, almeno dal punto di vista del betting, dove il settore deve ancora esprimere le maggiore possibili. Per questa ragione il team di Beter si sta impegnando a “rafforzare ulteriormente il suo reparto dedicato agli esport e a migliorare la qualità dei servizi offerti”, come afferma l’azienda in una nota.

Da qui l’accordo con la società specializzata Bayers Esports che aiuterà Beter a raggiungere gli obiettivi fissati per il 2021: ovvero, “massimizzare la distribuzione dei nostri contenuti a nuovi clienti e mercati, anche in Asia, dove anche le scommesse giocano un grande ruolo”, come spiega Alex Barkar, Amministratore delegato di Beter. “Per più di tre anni continueremo a creare contenuti, oltre ad aiutare i nostri clienti a sfruttare le nuove opportunità di mercato e fornire contenuti entusiasmanti per gli scommettitori”, aggiunge.
Secondo l’accordo appena siglato tra le parti, Bayes Esports fornirà a Beter dati in tempo reale per i maggiori tornei di esports, mentre il dipartimento business dedicato agli esport di Beter offrirà a sua volta delle quote con una precisione ancora migliore, aumentando il tempo di attività delle quote aperte al 95 percento.

“Vediamo questa partnership come una grande sinergia di servizi incentrati sul cliente e orientati a soluzioni solide. Combinando i nostri prodotti basati sulla tecnologia e algoritmi di apprendimento automatico con l’esperienza del team di trading di Beter, avremo un impatto reale nel settore delle scommesse“, afferma Mark Balch, Vice president Esports Betting Services presso Bayes.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome