banner RoundOne 700×150

Lanciato in modalità beta-test durante il periodo natalizio Studio397, studio di sviluppo del titolo Rfactor 2, conferma ora il nuovo sistema di competizione, una modalità innovativa per questo gioco, che include anche molti nuovi sviluppi grafici.

Il nuovo sistema si basa su qualifiche e gare ad accesso gratuito, nel corso delle quali i piloti di tutto il mondo possono mettersi in gioco, cercando di arrivare al primo posto della classifica. Alcune serie comprendono auto e piste gratis, altre riguardano DLC (downloadable content).

Le prime 2 serie si sono svolte nel corso di otto appuntamenti distinti. Le Tattus Winter Series, macchina ruote scoperte, simili a delle f2, si sono sfidate sui circuiti di Portland, Zandvoort, Silverstone, Lime Rock Park, Loch Drummond, Mores(Sardegna), Botniaring. I primi 3 classificati sono stati Michi Hoyer con 3344 punti, seguito da Remco Majoor 3185, e Marko A. Rodriguez con 3109, il primo degli italiani è stato Giuseppe Curri, 4° con 3101 punti.

La seconda serie conclusa è stata la GTE Winter Series dove si corre utilizzando le velocissime auto GTR. I piloti si sono sfidati in piste come Imola, Sebring, Vir, Nurburgring, Silverstone. In questo caso il vincitore è stato l’italiano Lorenzo Arisi con 2452 punti, il secondo Nico Barclay con 2392, e infine Giuseppe Curri con 2302. I punti dipendono dalla posizione finale di gara, dallo split (ogni 20 concorrenti si forma 1 split; gli split vengono stabiliti dalla qualifica, e dal rating del pilota) e dal giro veloce, la durata di ogni gara può variare passando da 20 minuti 25 minuti (in base alla serie), fino a gare endurance (non ancora inserite).

In questo momento per chi ha Rf2, e vuole cimentarsi con questi piloti, può partecipare a 4 serie:

  • Alpine GT4 Winter 2021
  • Alpine Cup Winter 2021
  • LMP3 Winter 2021
  • Tatuus Winter 2021

I concorrenti potranno partecipare fino al 7 di febbraio 2020. Per seguire i risultati si può visitare il sito web dedicato all’evento.

banner RoundOne 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome