Sony_compra_bungie_esportsmag

Sony è ufficialmente in trattative per acquisire Bungie, lo sviluppatore di Destiny e il creatore di Halo, per 3,6 miliardi di dollari. L’acquisizione arriva poco dopo l’annuncio di Microsoft di voler acquisire Activision Blizzard con un accordo del valore di 68,7 miliardi. Bungie “continuerà a pubblicare e sviluppare i suoi giochi in modo indipendente“, ha affermato il CEO di Bungie Pete Parsons in un post sul blog  dell’azienda.

“In SIE (Sony Interactive Entertainment), abbiamo trovato un partner che ci supporta incondizionatamente in tutto ciò che siamo e che vuole accelerare la nostra visione per creare intrattenimento intergenerazionale, il tutto preservando l’indipendenza creativa che batte nel cuore di Bungie”, ha affermato Parsons. “Come noi, SIE crede che i mondi di gioco siano solo l’inizio di ciò che le nostre IP possono diventare. Insieme, condividiamo il sogno di creare e promuovere franchise iconici che uniscono amici in tutto il mondo, famiglie di generazioni diverse e fan su più piattaforme e mezzi di intrattenimento.​

Hermen Hulst capo dei PlayStation Studios ha detto: “Sono assolutamente entusiasta di dare il benvenuto a Bungie nella famiglia PlayStation! Bungie crea giochi basati sulla community con una tecnologia eccezionale e che sono estremamente divertenti da giocare; so che tutti i PlayStation Studios saranno entusiasti di ciò che possiamo condividere e imparare insieme.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome