banner EAG2020 Article 700×150

Ricordate il Totti Championship? Annunciato ufficialmente a marzo, dopo le indiscrezioni di fine febbraio, il torneo di Fifa19 dedicato al campione della Roma sarebbe dovuto già partire il 7 maggio scorso ma, ad oggi, l’evento si è arenato, fermo in rada. Era stato lo stesso ex numero 10 romanista a dedicare su Instagram un post all’evento, invitando fan e tifosi a iscriversi. Ed infatti da allora in Vpl Italy sono fioccate le richieste di centinaia di player e team pronti a sfidarsi online, con la speranza di raggiungere le finali live, alle quali era annunciata la presenza proprio dell’ex capitano giallorosso, con tanto di partitella a calciotto su un verso campo. Un progetto ambizioso, il primo del suo genere nel mondo esports, che si è però scontrato con numerose difficoltà organizzative, considerando in particolare il momento non proprio sereno che ha attraversato la Roma negli ultimi mesi, tra l’addio improvviso di Daniele De Rossi (che recentemente ha investito nei Mkers insieme con Alessandro Florenzi) e la rottura dello stesso Totti con la dirigenza, e la conseguente scissione.

L’iniziativa è piombata nel più assoluto silenzio, senza comunicazioni ufficiali (almeno non pubblicamente) su rinvii o posticipi. Ad oggi l’unica cosa che si sa è che il torneo rischia di restare in rada, come detto precedentemente, ancora a lungo. E sì. Perché sebbene le iscrizioni ci siano state (per la maggiorparte sono pre-registrazioni), l’organizzazione stenta a decollare. Stando a quanto riportato sul sito ufficiale il Totti Championship si giocherà (o meglio, si dovrebbe giocare) l’1 settembre 2019 alle 23:00, con il check-in delle squadre il 25 agosto alle 20:30. Date che, ragionevolmente, non saranno rispettate. Secondo indiscrezioni, infatti, l’organizzazione starebbe aspettando un altro evento, che dovrebbe tenersi all’inizio di settembre e che vede protagonista proprio Totti. Ma con l’esports non c’entra assolutamente nulla. Sarebbe, infatti, un torneo di paddle (di cui il campione giallorosso è appassionato) in un centro sportivo di Roma, durante il quale, però, Vpl dovrebbe allestire un punto dedicato alla sua iniziativa e nel quale raccoglierà ulteriori iscrizioni. E’ quindi ragionevole pensare che l’1 settembre il torneo non partirà, nonostante le 204 iscrizioni (ad oggi, 27 luglio) presenti sul sito Vpl. E non si tratta di 204 player, ma di molti di più, considerando che 74 sono team di proclub (di almeno 11 giocatori ognuno). La notizia viene confermata anche dagli stessi organizzatori, che pensano ora di far partire l’evento entro la fine dell’anno, con le famose finali live verso marzo 2020.

I player sono preoccupati, temono che il Totti Championship non partirà mai. Ma non solo. Ormai la stagione di Fifa19 è agli sgoccioli e la community si prepara al nuovo Fifa20 che, presumibilmente, dovrebbe essere il titolo sul quale si disputerà il torneo. Presumibilmente per molte ragioni, tra le quali anche una presunta trattativa che Vpl starebbe portando avanti con Konami per poter utilizzare il nuovo eFootball PES. In caso di riuscita, l’organizzazione sarebbe anche pronta a far saltare il banco e iniziare tutto daccapo, annullando le iscrizioni o “trasferendole” sul titolo Konami. Sì, trasferendole. Come se un player di Fifa fosse, per transatività, anche un player di PES. Solitamente, ci permettiamo di puntualizzare, è esattamente il contrario. Insomma, il caos regna sovrano, tra slittamenti e incertezze il Totti Championship rischia di naufragare definitivamente.

Nei prossimi giorni se ne saprà sicuramente di più. L’organizzazione dovrebbe incontrare lo staff di Totti per fissare definitivamente i paletti e andare avanti con il torneo. “Abbiamo pensato fosse preferibile iniziare il torneo dopo l’uscita dell’ultima versione del gioco“, è la puntualizzazione di Enrico Ceniccola, ex procuratore oggi responsabile Vpl, raggiunto telefonicamente. “Il torneo di Totti deve venire prima di tutto – sottolinea, ricordando che tra i tornei annunciati e mai disputati c’è anche quello dedicato a Massimo Carrera, ex stella della Juventus -. Sarà il debutto ufficiale di Vpl come partner e organizzatrice di eventi. Purtroppo lo slittamente è dovuto a motivi legati a situazioni interne“.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome