Rainbow Six

Tanti cambiamenti all’orizzonte. Stiamo per entrare nella fase più calda della stagione nel Nats di Rainbow Six Siege. Tutti ancora a caccia dei Mkers.

Smaltita l’euforia per il Six Invitational, con i Mkers protagonisti in positivo nella querelle mondiale, torna il Pg Nationals di Rainbow Six Siege. Neanche a dirlo, a guardare dall’alto verso il basso ci sono proprio Aqui e compagni. Uno score perfetto o quasi per i Mkers, visti i 19 punti raccolti fino a questo momento frutto di sei vittorie e una sola sconfitta ai supplementari. Ad occupare le altre due posizioni del podio, invece, ci sono Hmble e Outplayed. Rispettivamente a 15 e 14 punti, sorprendentemente sono loro le squadre inseguitrici di questo Split.

Tempo di primi bilanci, dunque, ma anche tempo di cambiamenti per alcune organizzazioni nel Nats. In questi giorni, infatti, si è conclusa la fase di mercato. A prendersi lo scettro di regina i Macko Esports, alla ricerca di qualche certezza in più. Fuori Keenan e SirBoss, dentro G3ro e il finlandese Krizz. Restano alcune perplessità nella composizione del quintetto. Puntare su un roster completamente italiano, forse, sarebbe stata l’opzione migliore. Qualche attenuante c’è. Rivedere i piani in corsa e incastrare tutti i tasselli al proprio posto in una fase caotica come questa non è mai semplice. Un brivido di follia in più, però, in una situazione come questa avrebbe potuto rappresentare la svolta.

Grossi cambi anche per quanto riguarda l’altra delusa, ovvero i Notorious Legion. Recuperato già da qualche settimana Sloppy dall’infortunio alla mano, gli Nle hanno deciso di mischiare le carte in tavola. Pat e Treiko prenderanno il posto di NoAir, quest’ultimo tornato ai Cyberground Gaming, e OtgaZ. L’obiettivo è quello di risalire la china. Partiti per giocarsi le proprie carte in ottica Challenger, i ragazzi della legione ad oggi si trovano terribilmente indietro rispetto alle dirette avversarie.

Nella giornata di oggi, intanto, si scende nuovamente sul campo di battaglia dopo qualche settimana di stop forzato. Le ostilità ripartiranno da Macko-Op, Igp-Mkers, Cyberground Gaming-Notorious Legion e Team Hmble-Reply Totem. L’appuntamento, come sempre, è sui canali ufficiali di Rainbow Six Italia.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome