Le principali notizie esportive della settimana selezionate dalla redazione di Esportsmag.

Esports & crypto – L’organizzazione brasiliana Furia decide di interrompere la sponsorizzazione con Ftx dopo lo scandalo che ha portato la piattaforma di criptovalute a presentare al tribunale Usa i documenti per il fallimento.

Esports & Olimpiadi – Nel 2023 a Singapore il Comitato Olimpico Internazionale presenterà una settimana interamente dedicata all’esports.

FIFA 23 – Il gioco di calcio targato Ea Sports prova a predire come andrà il prossimo mondiale. Messi a guidare la classifica dei top su Fifa, ma è il Brasile la squadra più competitiva, mentre Pedri e Gavi i due giovani da tenere d’occhio.

League of Legends – La direzione competitiva del League of Legends europeo ha annunciato oggi diverse novità in merito alla nuova struttura e al formato che avrà l’Lec, la massima serie continentale, nel 2023. Prima di tutto un cambio nome che segue quello geografico: l’Lec non rappresenterà più solo l’Europa ma l’intera regione Emea.

Call of Duty – Con Warzone 2.0 e la DMZ i battle royale non saranno più gli stessi. Infinity War ha fatto centro con il nuovo Warzone e a dirlo non siamo noi, sono i numeri dei giocatori. La nuova mappa Al Mazra è ben sviluppata sia orizzontalmente che verticalmente. Gli eventi  fanno da ottimi catalizzatori per chi ha voglia di azione e la nuova logica di looting rimette ordine in quella che era un’esperienza decisamente caotica e sregolata.

Overwatch 2 – A causa del mancato rinnovo del contratto tra Blizzard e NetEase, quasi tutti i titoli dello sviluppatore americano spariranno dal mercato cinese.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome