banner APP ESM 700×150

La settimana che porta alla finale (di oggi pomeriggio) dei PG Nats di Rainbow Six Siege si era già aperta col botto. Domenica scorsa i pluricampioni del team Mkers hanno abdicato di fronte alla sorpresa IGP Shelob, che oggi sfiderà nella finalissima il team dei Samsung Morning Stars. Solo stasera sapremo quale dei due team si aggiudicherà il trofeo nazionale e rappresenterà l’Italia nella massima competizione continentale.

Nel frattempo il cielo si era tinto di rosa sopra l’Italia di HearthstoneFederica “MaeveDonovan” Campana ha infatti conquistato il trofeo del Red Bull The Br4wl in una finale spettacolare e combattutissima nel complicato formato della finale. MaeveDonovan succede così a Leta che si era imposto nella prima edizione del Red Bull The Br4wl, ereditandone il titolo nell’edizione 2020.

Sempre a inizio settimana Rcs Sports & Events ha annunciato oggi la nuova partnership con uno dei principali team esports italiani, il team Qlash. Una collaborazione con la quale, così riporta il comunicato, “il grande mercato degli sport tradizionali si fonderà con la sempre più crescente industria degli esports creando nuove ed eccitanti opportunità”.

A metà settimana abbiamo presentato l’intervista in esclusiva a Pierfrancesco Iazeolla, Ceo del team francese MCES, appena sbarcato in Italia. Dopo avervi raccontato del suo arrivo anche sul nostro nuovissimo Podcast eSportsMag Radio, Iazeolla ha raccontato non solo delle origini ma anche dei progetti che la nuova organizzazione ha per il territorio italiano e tutti i suoi fan degli esport.

Un altro scandalo sessuale scuote il mondo esports. Stavolta tocca ai Method finire nell’occhio del ciclone in seguito a una serie di accuse per molestie sessuali che coinvolgono MethodJosh, uno degli streamer più seguiti della celebre organizzazione esports britannica. Le accuse provengono soprattutto da ragazze minorenni, che hanno raccontato tramite Twitter quanto subito.

Curiosa anche la collaborazione annunciata tra Sky Italia e Pro2Be Esports Srl. I talenti Pro2Be Esports di Fifa20, da ieri (con Lazio-Milan), saranno infatti protagonisti delle prossime puntate di Sky Summer Night, la trasmissione dell’emittente satellitare dedicata al racconto delle gare in diretta Dazn.

Il circuito mondiale di Pokémon ha dovuto subire uno stop improvviso a causa della pandemia, portando addirittura all’annullamento dei mondiale 2020 e rinviando tutto, sempre a Londra ma al 2021, mantenendo i punti conquistati in questa stagione. La Pokémon Players Cup è stata inaugurata a giugno con un primo torneo di qualificazione a inviti che ha visto sfidarsi gli 8 migliori giocatori internazionali di Pokémon. Tra loro era presente anche l’italiano Alessio Yuree Boschetto, giocatore di punta dell’Italia, che si è aggiudicato la vittoria del torneo ottenendo come premio la qualificazione diretta all’evento finale di agosto. Boschetto è attualmente l’unico che ha già in tasca il pass.

E infine spazio anche per il Tour de France Virtual, che si corre su Swift, la cui prima tappa è stata vinta da Ryan Gibbons. Il corridore sudafricano ha battuto Mathieu van der Poel e Greg Van Avermaet, staccando tutti gli altri professionisti del ciclismo su strada partecipanti alla competizione. Un avvio spettacolare per il Tour de France Virtual che, lo ricordiamo, si corre sia nella versione maschile che in quella femminile.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome