Contro ogni previsione, questa settimana i Game Awards si sono svolti senza intoppi, e questo significa che ora molte persone hanno nuovi splendidi trofei da esporre in bacheca. Ma chi ha conquistato le statue alate d’argento? Nel caso vi foste persi lo spettacolo, in questo pezzo pubblicato su EsportsMag, trovate un riepilogo completo di tutti i vincitori.

Tra i fatti che hanno scosso negli ultimi tempi il mondo videoludico c’è stato sicuramente il polverone sollevato da Zlatan Ibrahimović, e dopo di lui da molti altri calciatori, contro la EA Sports, rea, a loro dire, di aver utilizzato le loro sembianze e i loro nomi nella serie di giochi FIFA, senza le dovute autorizzazioni. Una questione che abbiamo scoperto essere tutt’altro che banale, come ci hanno spiegato gli avvocati che abbiamo interpellato.

Gli eventi del 2020 hanno fatto impazzire il mondo, colpendo tutti i tipi di industrie. L’anno che si sta concludendo è stato particolarmente strano per l’industria del gioco d’azzardo, con l’impatto che il COVID-19 ha avuto sulle scommesse sportive. Tra le note che resteranno negli annali vi è sicuramente quella che ha visto gli sport elettronici sempre più protagonisti, con uno sviluppo che ha fatto emergere tendenze e criticità, che abbiamo esposto nell’articolato articolo pubblicato venerdì.

Mentre la comunità di League of Legends si prepara per la prossima stagione competitiva, è bello guardare indietro a ciò che è stato realizzato durante lo scorso anno, in particolare con il Campionato del Mondo 2020. Secondo Riot Games il torneo ha battuto diversi record di spettatori, a partire dalle ore guardate in totale: oltre un miliardo, con un pubblico al minuto minuto medio di 23,04 milioni di persone.

Dopo il blocco a causa del coronavirus torna il Roadshow 2k20 della Lega Nazionale Dilettanti. Il tour organizzato dalla LND con l’obiettivo di presentare il mondo dell’eFootball all’intero territorio nazionale era stato interrotto a marzo dall’emergenza coronavirus, quando mancavano le ultime 7 tappe regionali del campionato (Abruzzo, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Molise, Liguria, Piemonte e CPA di Trento), concluse con la formula on line.

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome