Articolo top

La nuova consolle di casa Sony, la PS5, è ormai certa e i recenti annunci di assunzione confermano i rumors. Manca solo la data di presentazione, anche se il fatto che la casa nipponica non sarà presente all’E3 di Los Angeles (nella prima metà di giugno) fa pensare che probabilmente la novità arriverà nella seconda parte dell’anno (o addirittura nel 2020). Sono oltre 200 gli annunci pubblicati da Sony nell’ultimo mese, anche tramite LinkedIn, molti dei quali per figure di alto profilo (soprattutto a livello ingegneristico) che devono essere inserite nello staff che sta curando la piattaforma di servizi streaming Playstation Now (atteso a breve anche in Italia), ma anche nuovi contenuti e, in particolare, la realizzazione della nuova consolle.

NUOVE ASSUNZIONI (HARDWARE) – Negli annunci si parla di Senior Network Operations Engineer (e vengono menzionati “servizi di streaming a bassa latenza per clienti PlayStation Now in tutto il mondo“) e Network Engineer, di Staff Software Engineer (in questo, in particolare, viene citata esplicitamente “piattaforma di nuova generazione”) e altre posizioni aperte nella sede di Aliso Viejo, in California.

NUOVE ASSUNZIONI (SOFTWARE) – Altre posizioni aperte, come si vede ancora dagli annunci pubblicati su LinkedIn, riguardano la sede californiana di San Diego, per figure necessarie allo sviluppo di nuovi software, nuovi giochi molto probabilmente. Posizioni come il Lead Character Artist che sarà impegnato nello sviluppo dello storytelling cinematografico, oppure il Senior Gameplay Animator che dovrà avere esperienza nello sviluppo di titoli di avventura in terza persona.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome