Articolo top

E’ il tema attorno al quale si svolgerà il convegno odierno, all’iGB Live di Amsterdam. Un convegno di caratura internazionale al quale è stato invitato anche un imprenditore italiano, uno dei pionieri della scena esports nostrana: il ceo di QLASH, Luca Pagano. Il titolo del convegno è “Learn from esports pioneers – Assume your position!”, che è appunto un invito a imparare dai pionieri degli Esports, e assumere la propria posizione.

“Ormai avrai probabilmente familiarità con il concetto di Esports – riporta la presentazione dell’evento – e con i grandi numeri di spettatori che genera. Questi possono potenzialmente essere convertiti in una base di clienti completamente nuova per le imprese, ma dato il suo modello industriale unico, molti di noi sono ancora incerti su come posizionarsi all’interno delle scommesse sportive esistenti e penetrare con successo in questo nuovo mercato. Questa sessione ti aiuterà a capire in che modo questo prodotto si adatta meglio al tuo portafoglio e come puoi massimizzare le opportunità di guadagno da questo nuovo entusiasmante settore.

Tra gli speaker internazionali che presenzieranno all’evento, assieme a Luca Pagano, ci sono Tomas Lyckedal, Chief Strategy Officer, DreamHack AB, Cristian Tamas, Head of Esports, Endeavour IMG e James Harding, CEO and Founder, 2GD Gaming Studio.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome