Articolo top

Il Motor Valley Fest, in programma dal 17 al 19 maggio a Modena, non sarà solo una bella vetrina di eSports per Assetto Corsa. Ci sarà spazio anche per la Racecraft Motor Valley Cup nell’area del Motor Sim Show.

Un’iniziativa quasi tutta Made in Italy, in collaborazione con Tecnoplay, produttore e distributore di Racecraft per il settore Amusement. La Racecraft Motor Valley Cup sarà un evento di gioco competitivo che utilizzerà le postazioni prodotte da Tecnoplay per le sale giochi, con una versione del gioco appositamente creata da Sandbox per i tornei di eSports. Nei tre giorni dell’evento saranno disputate le qualifiche e almeno due finali giornaliere dove verranno premiati i primi tre piloti con periferiche di gioco messe in palio dall’azienda italiana Next.

Racecraft è il primo simulatore di guida creato specificatamente per il mercato Amusement e sta avendo un grandissimo successo nelle sale giochi di tutta Italia. Non poteva mancare al festival dei motori modenese, insieme a tante altre aziende attive nel settore dei simulatori di guida, come Evotek Simulator, Gieffe, Carman e tante altre.

E sempre nell’area Motor Sim è previsto l’arrivo di diversi ospiti in diversi stand: piloti, ex piloti, giornalisti, coach. Tra questi l’ex campione del mondo della classe 125 nel 1986 e due volte della classe 250 (anni ’80-’90) Luca Cadalora; il Team Lamborghini; Gian Maria Regazzoni, esperto in Psicologia dello Sport; l’ex pilota di F1, Vitantonio Liuzzi; Nicola Villani Autentica, esperto di Formula E, di Dakar ed endurance. Solo un assaggio di quello che possono aspettarsi gli appassionati di motori, eSports e simulatori di guida il prossimo weekend in terra emiliana.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome