banner EAG2020 Article 700×150

Sensibilizzare gli utenti sul tema della cybersecurity e farli divertire. Come? Con una “challenge” strutturata in modalità battle royale tra team ideata da Campus Reti e che si svolgerà l’11 e il 12 ottobre a Busto Arsizio, in provincia di Varese. L’iniziativa, denominata “The Galahacktic Challenge”, è un nuovo tentativo di intersecare sicurezza infortatica e intrattenimento, dopo l’idea delle “Cybercity Chronicles”, la prima app di eduntainment ambientata nel cyberspazio di cui avevamo parlato a maggio.

La scelta del mese non è casuale, visto che coincide con l’European Cyber Security Month e, nel contempo, rientra nel periodo dell’Oktoberfest, il festival tedesco della birra. E in un attimo le galassie immaginarie che fanno da sfondo alla sfida “cyber” vanno a richiamare il mondo delle “bionde” in bicchiere: Luppolo CelesteOrzoleroFermentazione del Sud, Zucchero Selvatico Lievito Madre.

Nella challenge, ogni team dovrà proteggere la propria “applicazione” e, allo stesso tempo, dovrà attaccare quella degli altri gruppi su più fronti e superare numerose prove che richiederanno competenze e azioni differenti. Ai partecipanti verrà dunque richiesto di affrontare le prove create dal “Reti Security Team”, lavorando sia sul fronte della difesa, fixando la propria applicazione, sia su quello dell’attacco, hackerando le applicazioni dei team avversari. Il team vincitore si aggiudicherà un premio di 1500 euro.

A corredo del piccolo evento “esportivo”, ci sono una serie di interventi, dibattiti e approfondimenti sul tema della sicurezza informatica che comincia a essere al centro dell’agenda non solo delle grandi aziende ma anche di istituzioni e piccole aziende. La due giorni di Busto Arsizio si aprirà con il discorso di Marco Misitano, membro del comitato direttivo di Clusit, che presenterà un inedito rapporto sullo stato dell’arte della sicurezza ICT in Italia. Il tutto patrocinato da diversi enti, tra cui Regione Lombardia, Clusit, European Cyber Security Month e dal Comune di Busto Arsizio

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome