banner APP ESM 700×150

La J Basket Monferrato entra nel mondo degli esports e annuncia la nascita della propria divisione JBM eSports. Il Club di Casale Monferrato, società sportiva nata nel giugno 2020 e iscritta al campionato di Serie A2 maschile, sceglie così di entrare nel mercato dell’intrattenimento virtuale avvalendosi della collaborazione strategica di ONElabMilano e di Top Players per la parte tecnica e dello sponsor tecnico Spalding.

La nuova JBM eSports varcherà anche i confini del “basket virtuale” portandola anche ad entrare in altri esports: per ora si partirà dal calcio, ma si sta già lavorando per espandere la propria azione nei giochi e nelle piattaforme più popolari a livello internazionale.

“Il mondo degli eSports non è più il futuro, ma un presente assolutamente radicato e importante, basti pensare alla rilevanza che ha ormai ottenuto anche grazie al riconoscimento delle maggiori organizzazioni sportive, FIFA, UEFA, FIBA, FIA e altre ancora, che hanno inglobato questa forma di ‘sports entertainment’ all’interno delle proprie attività ufficiali – spiega Pietro Scibetta, Project Manager JBM eSports -. Noi vogliamo far parte di tutto questo e non restando in un mercato considerato di nicchia, quello dei videogame sportivi, ma partendo da qui per diventare sempre più grandi e offrire ai nostri ragazze e ragazzi, ai partner commerciali e ai nostri appassionati un modo diverso e soprattutto molto sicuro – perché si può fare nel comfort della propria casa, che è molto importante in tempi come questi – di essere parte del mondo JBM. Questa visione è stata sposata da Giacomo Carrera, General Manager J Basket Monferrato, e dalla proprietà che ha messo gli strumenti e i contatti a disposizione del club per permettere il lancio di questo nuovo progetto.”

I primi grandi eventi della JBM eSports saranno i Tornei Draft che si svolgeranno nel mese di dicembre con l’obiettivo di reclutare i primi sei giocatori che faranno parte del Team e andranno a competere su titoli come PES 2021, Fifa 21 nel calcio e NBA2K21, per restare legati al mondo del basket.

“ONElabMilano ormai da diversi mesi ha deciso di puntare la propria attenzione sul mondo degli eSports e oggi siamo qui a presentare il lancio di questa nuova avventura al fianco di J Basket Monferrato – aggiunge Matteo Mantica, ONElabMilano -. Siamo entusiasti di questa partnership al fianco di una realtà che fin dal primo momento in cui abbiamo iniziato a dialogare ha dimostrato di avere una visione “ampia” del mondo eSports esattamente come la nostra e la collaborazione è venuta naturale. Non vediamo l’ora di iniziare con grande entusiasmo e tante idee da tradurre in realtà.”

“Per Top Players è una grande soddisfazione essere stati scelti per collaborare con JBM che ha dimostrato di credere ed investire negli esports con passione, competenza e grande entusiasmo – ha commentato Massimiliano Mapelli, Top Players, già partner per gli esports di Chievo Verona, Feralpisalò e Cremonese, mentre nel basket sono l’Aquila Trento, Pallacanestro Varese e Vanoli Cremona -. Per noi non si tratta di un punto d’arrivo ma dell’inizio della realizzazione della nostra visione: far divenire gli eSports parte integrante della vita dei club sportivi tradizionali”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome