banner RoundOne 700×150

In occasione dell’evento esports di Reykjavik Riot Games ha presentato il diciannovesimo agente del tactical shooter.

Le sorprese al Masters di Valorant in Islanda non sono state solo competitive. Oltre l’eliminazione dei G2 Esports e dell’ultima speranza europea all’interno del torneo, Riot Games ha presentato in anteprima un teaser con l’aspetto della nuova agente del proprio tactical shooter: si chiama Fade e già da diverso tempo sui canali social di Valorant sembra dare l’indizio di essere un personaggio capace di incutere in qualche modo paura ai propri avversari.

YouTube player

Ancora poche informazioni

Il 24 aprile sarà mostrata la cinematica definitiva di presentazione, mentre allo stato attuale ancora nulla si sa esattamente sulle sue abilità. Quanto mostrato prima dell’inizio del match tra Drx e Zeta Division a Reykjavik è infatti un semplice sguardo a quella che sarà ed è già la diciannovesima agente di Valorant. Ciò che sappiamo finora è che, come confermato ufficialmente da Riot nel proprio blog a marzo, Fade ricoprirà il ruolo di initiator, ovvero per quei giocatori che amano iniziare l’azione contro gli avversari grazie ad abilità particolari che lo permettono. 

Atto III in arrivo

Fade sarà lanciata pubblicamente con l’Atto 3 che inizierà il 26 aprile anche se non è ancora chiaro se vedrà subito la luce oppure, come già accaduto altre volte con diversi agenti, sarà resa disponibile qualche giorno dopo. L’unica abilità che sembra trasparire dai primi teaser è la modalità di interazione con gli avversari: la stessa Riot ha dichiarato che ci sarà un’attivazione particolare ogni volta che eliminerà un nemico.

 

banner RoundOne 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome