Tampone all’ingresso dell’hangar, mascherine ben alzate, giocatori e giornalisti separati prima delle partite. Ma gli esports ripartono live, con il primo evento in presenza in Italia dall’inizio della pandemia. Un segnale di ripresa importante in occasione dei play-off della eSerie A di Fifa 21, organizzati da Infront, Lega Serie A e Pg Esport in via Monfalcone, zona Udine, a Milano.

La prima giornata di play-off regalerà i primi 4 pass per le Final Eight di inizio giugno. A partire dalle 14, le 12 squadre qualificate nei primi tre posti dei gironi della Regular Season si sfideranno in partite andata e ritorno. Questa fase, chiamata, Winner Bracket prevede le seguenti sfide: Crotone-Genoa; Inter-Torino; Milan Qlash-Lazio; Benevento-Hellas Verona.

Ad attendere le vincitrici di queste quattro sfide ci saranno le prime classificate dei quattro gironi di qualificazione: Bologna FC 1909 Esports Facile Ristrutturare, Udinese eSports D-Link, Cagliari Calcio eSports e Fiorentina Esports che, a partire dalle 18:30, disputeranno il 2° Turno che qualificherà direttamente alla Final Eight. Gli 8 team che non supereranno il Winner Bracket avranno un’altra chance domani, aggiungendosi ad Atalanta Esports, Sampdoria eSports, Spezia Calcio Esports, Sassuolo eSports e Parma Esports nel tabellone Loser Bracket.

Nella conferenza stampa di inizio i tre partner, Infront Italy, Lega Serie A e Pg Esport esprimono tutta la loro soddisfazione per questa ripartenza con obiettivi e speranze per il 2022 che riguardano la “creazione di un evento televisivo funzionale a riempire un’arena per le fasi finali del nostro torneo”. Un primo passo per unire la community di appassionati di videogiochi con la folta comunità di amanti del calcio in Italia.

Tutto pronto quindi nella sede di Infront Italy per accendere i riflettori sui 32 ragazzi protagonisti di questa spettacolare stagione di calcio virtuale, portata avanti tra mille difficoltà dovute alla pandemia, ma nata attraverso un draft che ha permesso a chiunque, attraverso sfide online, di vestire la casacca delle squadre di Serie A. Alcuni ragazzi provenienti dai draft si sono presi la maglia da titolare, come successo a Parma e Crotone. Dalle 14 la diretta sui canali Youtube e Twitch della eSerie A TIM.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome