Il fornitore di prodotti e tecnologie avanzate per le scommesse sugli esports istituisce un team dedicato all’analisi quantitativa per continuare a sviluppare nuovi modelli di gioco predittivi e feed di dati predittivi consolidati.

Un team di esperti di primo livello, esclusivamente dedicato all’analisi quantitativa per sviluppare ulteriormente le proprietà intellettuali dell’azienda, concentrandosi in particolare sui nuovi modelli di gioco predittivi dedicati agli sport elettronici e ai feed di dati predittivi consolidati.
E’ l’ultima iniziativa annunciata da Esports Technologied, il fornitore di prodotti e tecnologie avanzate per le scommesse sugli esports, che ha avviato questo nuovo sviluppo per consentire alla società di lavorare allo sviluppo della sua piattaforma e dei suoi prodotti di scommesse all’avanguardia, collaborando con i clienti “b2b” per monetizzare al meglio queste attività.

Alla guida del nuovo team c’è Jason Finch: in precedenza direttore della ricerca e della tecnologia dell’azienda e oggi elevato al ruolo di Chief Technology Officer del gruppo. Da autentico veterano dell’analisi, del trading e della modellazione, ha precedentemente gestito sistemi analoghi per sviluppare modelli in tempo reale per la determinazione delle quote di sport, politica e altri prodotti innovativi per eventi.
Sotto la direzione di Finch, il team “quant” di Esports Technologies può avvalersi, tra gli altri esperti di: Brad Cole, un matematico applicato che ha sviluppato modelli di quote altamente dettagliati per le scommesse sugli esports e la valutazione dei talenti dei competitor, nonché la convalida della modellazione degli esport di Battle Royale tramite la teoria dei grafi stocastici, metodi di simulazione e metodi di big data sui risultati dei concorrenti; Stephan Roberts, un matematico che vanta una vasta esperienza nell’analisi e nella statistica e nel riconoscimento di schemi complessi, che ha pubblicato articoli accademici che trattano argomenti di ordinamenti e polinomi; Da Xu, un ingegnere senior di machine learning che si unisce oggi a Esports Technologies, dopo aver sviluppato modelli di previsione utilizzando algoritmi di ottimizzazione e deep learning, oltre ad aver svolto ricerche quantitative sui rischi alfa per i clienti di hedge fund utilizzando modelli di apprendimento automatico. E ancora: Jonathan Pearce, con un dottorato in fisica computazionale, specializzato in metodi numerici, data mining e calcolo delle probabilità. Gran parte del suo lavoro e di quella del dottor Pearce ha coinvolto l’analisi delle tendenze utilizzando vari metodi di raccolta e visualizzazione dei dati.

“Finch ha svolto un lavoro eccellente alla guida dei nostri dipartimenti di ricerca e tecnologia ed è ben preparato per guidare il nostro team di dati, piattaforma e quantitativi di livello mondiale”, spiega Bart Barden, Chief Operating Officer di Esports Technologies. “Crediamo che i nuovi innesti aggiunte di Roberts, Xu e Pearce accelereranno la nostra capacità di fornire soluzioni all’avanguardia che saranno in grado di migliorare l’esperienza di scommessa sugli esport per le nostre offerte di prodotti e quelle dei nostri partner. Il nostro impegno per l’analisi quantitativa è una mossa strategica che avrà effetti di vasta portata sulla nostra crescita e sulla nostra aggressiva strategia di acquisizione”.

 

 

 

 

 

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome