banner RoundOne 700×150

Ancora un’altra quotazione in borsa per una società di esports: stavolta tocca al gruppo di FaZe Clan dopo la fusione con Spac, dal valore multimilionario.

La piattaforma multimediale di giochi e cultura giovanile FaZe Clan ha completato la sua combinazione di affari da 725 milioni di dollari con una società di acquisizione per scopi speciali (Spac) sponsorizzata da un’affiliata di B. Riley Financial e ha iniziato a operare come società per azioni sul Nasdaq, sotto il nuovi simboli ticker “FAZE” e “FAZEW”.

A seguito della fusione con B. Riley Principal 150 Merger Corporation, annunciata lo scorso ottobre, la società combinata è stata ribattezzata “FaZe Holdings Inc.“. Per celebrare la quotazione pubblica di FaZe, i fondatori del marchio, i membri del team di gestione esecutiva e il roster di talenti dell’organizzazione, inclusi creatori di contenuti e professionisti degli esports, hanno suonato la campanella di apertura al Nasdaq MarketSite a Times Square, nel cuore di New York.

Lanciato nel 2010, FaZe Clan include offerte nei mercati di giochi online, esports, articoli sportivi e contenuti digitali, con una rete di fan di circa 500 milioni attraverso le sue piattaforme social combinate e quasi l’80 percento del suo pubblico di età compresa tra 13 anni -34. La società ha ricevuto finanziamenti e supporto da celebrità tra cui i rapper Pitbull e Offset, la piattaforma di e-commerce Ntwrk, il dirigente dei media Jimmy Iovine. Conta gli atleti Kyler Murray e Ben Simmons tra i suoi creatori di contenuti.

Nel novembre dello scorso anno, DraftKings ha collaborato con FaZe Clan, per diventare il partner ufficiale di scommesse sportive, iGaming, Daily Fantasy e Free-to-Play del marchio di lifestyle nativo digitale. L’accordo vede entrambe le società unirsi su piattaforme digitali per una serie di attivazioni di contenuti. FaZe ha anche collaborato con importanti aziende, tra cui McDonald’s Corporation e Verizon Communications, per rivolgersi ai giovani consumatori.

L’azienda è guidata da Lee Trink, amministratore delegato, che ha assunto il suo attuale ruolo nel 2018 dopo essere entrato a far parte dell’azienda come consulente nel 2016. Ex presidente della Capitol Records con oltre 20 anni di esperienza nei media e nell’intrattenimento lavorando con artisti come Kid Rock, Katy Perry, Lenny Kravitz e i Rolling Stones.

Zach Katz, Presidente e Chief Operating Officer, è entrato a far parte del gruppo nel 2022 dopo oltre 20 anni di carriera nell’industria musicale, tra cui Presidente di BMG US, co-fondatore e Ceo dell’etichetta discografica e della casa editrice musicale Beluga Heights (una partnership con Sony Music, Warner musica e musica universale). Katz ha iniziato la sua carriera come avvocato e manager musicale.

Il Consiglio di Amministrazione comprende Andre Fernandez, Cfo di WeWork; Angela Dalton, fondatrice e Ceo di Signum Growth Capital; Paul Hamilton, co-proprietario e Ceo di Atlanta Esports Ventures, che gestisce l’Atlanta FaZe nella Call of Duty League e l’Atlanta Reign nella Overwatch League, e anche presidente del Comitato consultivo tecnico degli esport del Nevada; Bruce Gordon, partner e membro dell’Executive Management Committee di The ExCo Group e Senior Media Advisor di AlixPartners; Calvin “Snoop Dogg” Cordozar Broadus Jr., un rapper, cantante, cantautore, attore, produttore discografico, DJ, personaggio dei media e imprenditore americano; Ross Levinsohn, Presidente e Ceo del Gruppo Arena e precedente Ceo di Guggenheim Digital Media e Yahoo, tra gli altri.

Trink commentato così l’operazione che si è appena conclusa: “Questo è un evento fondamentale per la cultura del gioco e la Generazione Z, poiché FaZe Clan diventa il primo marchio nativo della Generazione Z a diventare pubblico. Ci fornisce l’accesso al capitale e al profilo globale per consentire i nostri obiettivi di crescita a lungo termine e per la prima volta offre ai nostri fan l’opportunità di possedere una parte del nostro futuro. Mentre questa generazione sale al potere e all’influenza economica, FaZe continuerà a usare la sua voce per aprire la strada e innovare all’intersezione tra tecnologia, intrattenimento e cultura. Ringraziamo i nostri partner di B. Riley e non vediamo l’ora di impegnarci con i nostri azionisti. FaZi Up!”

Dan Shribman, Chief Investment Officer di B. Riley Financial, aggiunge: “Con un livello di coinvolgimento senza precedenti con la Generazione Z, FaZe rappresenta una forte opportunità per investire nel futuro dell’intrattenimento nativo digitale. Stabilire una presenza nei mercati pubblici offre a FaZe l’opportunità di espandere significativamente la propria presenza globale attraverso contenuti, giochi, intrattenimento, prodotti di consumo e Web3. Attendiamo con impazienza la nostra continua collaborazione mentre FaZe apre la strada al futuro dei giochi e della cultura giovanile”.

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome