Nella Fiera di Bergamo, in programma dal 10 al 12 marzo 2023, gli sport elettronici saranno protagonisti all’interno della kermesse dedicata alla professionalità e al divertimento per tutta la famiglia.

Il mondo dei videogiochi, dai game developers agli esports passando per l’ormai immancabile realtà virtuale, sarà protagonista al Family Entertainment Expo di Bergamo, nell’unica fiera organizzata dagli operatori dell’amusement.

Sarà un evento internazionale dedicato ai professionisti dell’amusement quello in programma dal 10 al 12 marzo 2023 nella Fiera di Bergamo. Un evento che mira a dimostrare che l’amusement è solo un business ma, soprattutto, una dimensione di condivisione, dove a vincere è sempre il divertimento proposto dal lavoro di famiglie, persone e aziende che, con questa iniziativa, desiderano restituire dignità a un intero comparto.

Feexpo sarà una grande opportunità per tenersi aggiornati sulle ultime novità del settore.
La Fiera internazionale, infatti, radunerà produttori, importatori o gestori, tutti potranno aggiornarsi e fare network con colleghi professionisti.

In mostra si troveranno dai kiddie rides, ai calcio balilla, passando per i playground e i tanti servizi, a coprire tutti i settori dell’intrattenimento con un’offerta pronta a soddisfare le
esigenze degli operatori e del mercato.

Ma non solo, perché come accennato Feexpo vuole offrire spunti e prodotti anche per le nuovissime generazioni che si proiettano nel futuro dell’intrattenimento. E lo farà puntando proprio sui videogiochi e in particolare sugli esports, anche con convegni e seminari di alto livello, che andranno a completare l’offerta della kermesse.

La Fiera di Bergamo è facilmente accessibile da tutti i buyer nazionali e internazionali
considerata la vicinanza all’Aeroporto di Orio al Serio ed essendo strettamente
collegata a Milano da rete ferroviaria e autostradale (uscite di Bergamo e Seriate, A4
Milano-Venezia).

banner APP ESM 700×150

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome