Articolo top

E’ proprio vero che l’arcade non passa mai di moda, ne’ nel mondo dei videogiochi, ne’ in quello del gioco competitivo. Caesars Entertainment ha annunciato una nuova partnership con la società di giochi giapponese Taito per organizzare la prima competizione eSports di e-arcade il prossimo agosto.

Il teatro dell’evento sarà lo splendido scenario del Rio All-Suite Hotel & Casino di Las Vegas, la patria del gioco per eccellenza. Se il trend degli ultimi due anni dovesse essere mantenuto, Toushinsai (ideato nel 2017) dovrebbe mettere in competizione oltre 6 mila giocatori da tutto il mondo. E chissà che il primo evento negli Usa, dopo le passate edizioni ospitate nel Sol Levante, non attiri ancora più curiosi ed appassionati. Quest’anno poi ci si confronta su un classico dell’arcade di combattimento, Street Fighter V. Le squadre saranno composte da tre giocatori e si affronteranno con la formula dell’eliminazione diretta. In palio un viaggio a Tokyo e l’ingresso diretto al prossimo Toushinsai in Giappone nel 2020.

Un esordio per il Nord America, dunque, con Caesars che porta oltre Oceano una manifestazione tutta nipponica. “Siamo entusiasti di poter ospitare i concorrenti Toushinsai. Da tempo promuoviamo l’industria eSports, un settore in rapida crescita in tutti i Paesi e siamo felici di collaborare con Taito”, ha dichiarato John Linss, vicepresidente di Caesars per le iniziative di investimento strategico. “Un’opportunità unica” l’ha definita anche il Presidente e Direttore di Taito, Tetsu Yamada. Yamada ha poi continuato: “L’esperienza nei settori eSports e intrattenimento del nostro nuovo partner e nell’intrattenimento ci faciliterà nell’offrire ai nostri partecipanti e ai loro ospiti un’esperienza di prima classe”.

Articolo bottom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome