Un nuovo torneo di Fortnite con un montepremi di ben 50.000 dollari è nato dalla collaborazione tra Milk e Playstation’s Repeat

Milk e Playstation’s Repeat uniscono le forze per organizzare “Gonna need milk fall frenzy”, un nuovo torneo di Fortnite che strizza l’occhio alle gamer. Consapevole del significativo divario retributivo e della sottorappresentanza delle donne nel settore degli esports, con questa competizione Milk promette di reindirizzare i riflettori su di loro.

Per dare potere alle donne, promuovere l’inclusività e creare una comunità che celebri i loro risultati, nell’ultimo anno Milk ha portato avanti una serie di iniziative. Innanzitutto, ha collaborato con più di 15 giocatrici e presentatrici, tra cui figure importanti come xChocoBars, QT Cinderella e Loeya.  Inoltre, ha garantito che tutti i creatori di contenuti, i presentatori e i team di produzione di Fortnite coinvolti nel torneo saranno donne.

La collaborazione con Playstation’s Repeat non solo darà a Milk l’opportunità di espandere la propria presenza nel gaming, ma anche l’occasione per puntare i riflettori sulle eccezionali giocatrici, creatrici di contenuti e annunciatrici a lungo trascurate e poco supportate.

Anche il team televisivo, fornito da Raidiant.gg, sarà tutto al femminile. Heather “sapphiRe” Garozzo, fondatrice e produttrice esecutiva di Raidiant, ha manifestato grande entusiasmo per questa partnership, sottolineando come la missione di Raidiant si allinei alla perfezione con la visione di Milk. Entrambe, infatti, hanno una grande esperienza negli esports e negli sport, ed entrambe ambiscono a creare un mondo in cui le donne possano godere di pari opportunità nel gaming.

In un settore in cui quasi la metà dei giocatori sono donne, diventa fondamentale affrontare le disparità e mettere in evidenza l’immenso talento delle giocatrici nel settore del gaming. Ed è quello che Milk and Playstation stanno facendo con “Gonna need milk fall frenzy”.